26 novembre 2020

Treviso

Treviso: beccato mentre cede la droga, spacciatore in manette

L'uomo arrestato venerdì sera lungo via Terraglio dagli agenti della polizia locale

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

materiale sequestrato

TREVISO - Arrestato venerdì sera spacciatore a Treviso. Si tratta del secondo arresto per spaccio da parte della polizia locale in 20 giorni.

L’uomo, un 32enne, residente in via Feltrina, è stato fermato venerdì sera mentre era intento a cedere cocaina ad un cliente.

“L’operazione è scattata ieri sera verso le 20 quando il soggetto, da tempo controllato da agenti in borghese, è arrivato su una laterale di via Terraglio per lo scambio con un 45enne residente in un comune dell'hinterland - spiega il Comandante della Polizia Locale, Andrea Gallo - Gli operatori del comando sono subito intervenuti bloccando l'assuntore che era in auto, mentre lo spacciatore ha cercato di darsi alla fuga in bicicletta. Uno dei nostri agenti, purtroppo, ha ricevuto anche una violenta testata all'addome dal pusher e ha dovuto ricorrere a cure mediche. La fuga è durata qualche secondo, poi l’uomo è stato bloccato ed arrestato per spaccio di stupefacenti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale”.

A carico dell’arrestato sono stati sequestrati in casa oltre 2.000 euro, oltre il ritiro di patente e la segnalazione alla Prefettura, al compratore è stato elevato un verbale da 400 euro per aver ricevuto droga, in violazione del regolamento comunale in vigore da circa un anno.

Le indagini, che hanno portato nel giro di due mesi al quarto arresto da parte del comando di Polizia Locale di Treviso per spaccio di droga, hanno messo in luce la forte collaborazione fra cittadini e istituzioni: “La segnalazione di una zona di spaccio è stata raccolta dagli agenti del quartiere sud che hanno raccolto importanti informazioni dei residenti in zona, risultate determinanti per le indagini”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×