28/05/2022nuvoloso

29/05/2022nuvoloso

30/05/2022nubi sparse

28 maggio 2022

Basket

Basket

Treviso ko in serata a Bologna

La gara in casa delle "V" Nere si conclude 84-66

|

|

Treviso ko in serata a Bologna

BOLOGNA - Treviso ko in casa dei campioni d'Italia. La Virtus Bologna apre il match con un 11-0 firmato Albegovic e Weems (8 punti per lui). Un giro in lunetta per Weezy Russell sblocca il punteggio per Treviso dopo oltre 4 minuti di gioco (11-2). A una schiacciata di Alibegovic in contropiede, risponde sempre Russell con un appoggio per il 13-4. Ancora Weems punisce dall’arco, con le due bombe del +15 (19-4). Capitan Imbrò realizza la tripla e Akele in area segna per il 19-9. Cordinier infila il sottomano e Mannion guadagna i due liberi del 23-9. A Sims dalla media, replicano Jaiteh e Belinelli dalla lunetta (27-11). Jones realizza, ma ancora Jaiteh piazza il 29-13 per chiudere il primo parziale.

Bortolani con la virata e l’appoggio realizza il primo canestro del secondo quarto, 29-15. Cordinier con la tripla e i liberi firma un mini-break di 5-0 per il 34-15. Nuovamente Imbrò segna dai 6.75, seguito da un 2/2 ai liberi e da una tripla di Belinelli (39-18). Un canestro convalidato a Russell permette a TVB di raggiungere il 39-20. Belinelli colpisce ancora, seguito dai liberi di Dimsa per il 41-22. Un canestro di Alexander su super assist di Weems permette alla Virtus di allungare ulteriormente, ma con un bel passaggio a centro area Sims serve Dimsa (43-24). L’ex di giornata Amedeo Tessitori realizza e le due squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 45-25, dopo il libero di Russell per il tecnico fischiato a coach Scariolo.

Ancora liberi per la Virtus, che apre il secondo tempo con un 1/2 di Alibegovic, seguito dal canestro di Weems e una schiacciata dello stesso Alibegovic (50-25). Spezza la striscia positiva di Bologna una tripla di Dimsa, 50-28. Alibegovic è caldissimo e con un tap-in allunga, ma Bortolani dall’arco converte il 52-31. Dopo la seconda schiacciata consecutiva, la terna fischia un fallo tecnico ad Alibegovic, che regala un altro libero a Russell (54-32). A un canestro di Sampson, risponde Russell con il libero del 56-33. Ruzzier dall’arco e Jaiteh in area continuano a segnare e Imbrò con la tripla piazza il 61-36. Alibegovic torna a realizzare e Imbrò con un 2/2 dalla linea della carità segna il 64-38. Dopo un fallo antisportivo di Jones, con una serie di liberi Mannion e Bortolani portano il punteggio sul 66-40.

 

Imbrò non molla mai e con un’altra tripla (la quarta della sua serata) prova a riavvicinare i suoi, ma un libero di Belinelli mantiene il vantaggio a +24 (67-43). Akele corregge l’errore di un compagno e ancora Belinelli realizza il 69-45. Jaiteh realizza e Akele infila la tripla, ma Belinelli conquista il fallo sul tiro da 3 (74-48). Segnano ancora Jaiteh da una parte e Bortolani dall’altra (78-51). Bortolani schiaccia in contropiede e Sims realizza in area, ma Belinelli realizza altri due liberi (80-55). Sims conquista un giro in lunetta e Bortolani dall’arco firma l’80-60. Dopo i liberi di Ruzzier e il canestro di Ceron, segna i suoi primi 2 punti Mikk Jurkatamm – autore di un ottimo esordio (22 minuti, 5 rimbalzi). Il match si chiude sull’84-66 dopo i canestri di Chillo e Sims, 84-66.

La Nutribullet Treviso Basket, dunque, tornerà in campo per Gara 2 del Play-In di Basketball Champions League contro il Lavrio Megabolt martedì 18 gennaio ad Atene. La prossima partita al Palaverde, invece, sarà la 16sima giornata di campionato contro l’AX Armani Exchange Milano domenica 23 gennaio, a meno che non sia necessario disputare Gara 3 del Play-In (giovedì 20 al Palaverde).

 

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – NUTRIBULLET TREVISO 84-66

SEGRAFREDO: Pajola 0 (0/1, 0/1), Ruzzier 5 (1/2 da 3), Weems 16 (2/4, 4/6), Alibegovic 15 (4/7, 2/2), Sampson 2 (1/7); Cordinier 7 (1/2, 1/3), Tessitori 2 (1/3, 0/1), Mannion 4 (0/1), Belinelli 17 (2/5, 1/5), Jaiteh 12 (5/7), Alexander 2 (1/3, 0/3), Ceron 2 (1/1). All.: Scariolo

NUTRIBULLET: Russell 9 (2/6, 0/2), Bortolani 15 (2/10, 3/6), Dimsa 7 (1/1, 1/6), Chillo 2 (1/1, 0/1), Sims 8 (3/7, 0/2); Jurkatamm 2 (1/4, 0/2), Akele 7 (2/4, 1/3), Imbrò 14 (0/1, 4/8), Jones 2 (1/1, 0/2). Ne: Ronca, Sokolowski. All.: Menetti

ARBITRI: Lo Guzzo, Paglialunga, Boninsegna
NOTE: pq 29-13, 45-25, 66-40. T.l.: BOV 21/27, TV 13/16. Da 2: BOV 18/41, TV 13/35. Da 3: BOV 9/23, TV 9/32. Rimbalzi: BOV 14+35 (Belinelli 1+6, Jaiteh 3+4), TV 10+25 (Sims 2+7). Assist: BOV 27 (Pajola 8), TV 16 (Russell 5). Perse: BOV 13, TV 12. Recuperi: BOV 3, TV 8. Fallo tecnico a Scariolo al 19’57” (45-24) e a Alibegovic al 23’24” (54-31). Antisportivo a Jones al 28’42” (64-38).

Per il recupero della 14esima giornata di campionato, la Nutribullet Treviso Basket scende sul campo della Virtus Segafredo Arena per sfidare la Bologna di coach Scariolo. I 5 titolari della formazione di casa sono: Pajola, Alibegovic, Ruzzier, Sampson e Weems. Per TVB, invece, coach Menetti schiera in campo Russell, Bortolani, Dimsa, Chillo e Sims.

 

trevisobasket.it

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Napoli supera la Fortitudo che retrocede. Treviso salva
Napoli supera la Fortitudo che retrocede. Treviso salva

Basket

Il risultato di ieri sera a Bologna risulta fondamentale anche per la Nutribullet

Napoli supera la Fortitudo che retrocede. Treviso salva

| Gianandrea Rorato |

BOLOGNA - La fortitudo Bologna finisce ko contro Napoli, retrocede insieme a Cremona e di conseguenza determina la salvezza alla Nutribullet Treviso.

Bologna sbanca il Palaverde
Bologna sbanca il Palaverde

Basket

Venerdì sera Treviso ko 76-113 contro la corazzata Virtus

Bologna sbanca il Palaverde

TREVISO - Compito troppo difficile per la Nutribullet Treviso Basket stasera contro la capolista Segafredo Bologna che non fa sconti al Palaverde e infligge a una TVB incerottata una prevedibile sconfitta al Palaverde.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×