20/01/2022coperto

21/01/2022sereno

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Treviso

Treviso, il male ha spento il sorriso di Raffaella, aveva 57 anni

Impegnata nel volontariato aveva fondato l'associazione che promuove la lettura ad alta voce per i ciechi

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Raffaella Danzinelli

TREVISO - Lutto a San Giuseppe, a Treviso, per la scomparsa di Raffaella Danzinelli, mancata martedì scorso a soli 57 anni. A spegnere il suo sorriso la malattia che non le ha lasciato scampo.

Raffaella era funzionaria di banca, prima in Veneto banca poi in Banca Intensa. Appassionata di libri, Raffaella era anche impegnata nel volontariato con l’associazione “Raccontami le parole” che promuove la lettura ad alta voce per quei soggetti che non sono in grado di leggere autonomamente.

Tanti i messaggi di cordoglio giunta alla famiglia in questi giorni e lasciati sui social. “Donna coraggiosa, sensibile, intelligente, generosa - si legge in uno dei tanti messaggi lasciati sul suo profilo Facebook - ancora non ci credo che non ci racconterai più al caffè dei “tuoi” libri che amavi tanto e che leggevi a coloro che non possono”.

Raffaella Danzinelli lascia il marito Paolo Dotto, i tre figli Matteo, Benedetta ed Emanuele, la mamma Maria Luisa, le sorelle Deborah e Federica, uniti ai parenti tutti. Il funerale sarà celebrato sabato alle 10.30 nella chiesa di San Giuseppe.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×