01/12/2021velature lievi

02/12/2021pioggia debole

03/12/2021foschia

01 dicembre 2021

Treviso

A Treviso torna la tradizione con le Fiere di San Luca: vietato l'uso di bottiglie e bicchieri di vetro

L'ordinanza del sindaco per la manifestazione a Prato della Fiera fino al 24 ottobre

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

fiere di San luca

TREVISO - Tre settimane di divertimento, un grande Luna Park con 77 attrazioni per adulti e bambini, 24 chioschi gastronomici con caramelle, frittelle e zucchero filato e l’immancabile stand dell’oca con i piatti tipici.

Le Fiere di San Luca, la festa popolare più amata dai trevigiani, ha aperto i battenti venerdì pomeriggio con la festa di inaugurazione. Tanto l’entusiasmo e l’emozione per le attività che dopo l’assenza dello scorso anno sono tornate a riempire Prato della Fiera.

Due gli accessi per accedere alle Fiere, da via Sant’Ambrogio di Fiera e via Martini, dove sarà controllato il Green pass da parte degli Alpini e dei carabinieri in congedo.

Proprio per dare il tempo agli addetti di controllare i Green pass agli ingressi e smaltire le code quest’anno il parco delle fiere anticiperà di mezz’ora l’apertura: dal lunedì al giovedì dalle 14.30 a mezzanotte, il venerdì e sabato dalle 14.30 a 00.30 e la domenica dalle 10 a mezzanotte. Non mancheranno i controlli di sicurezza sia all’interno del Luna Park con 4 addetti, sia nelle aree limitrofe e lungo la Restera.

Oggi il sindaco Conte ha firmato l’ordinanza con la quale vieta da oggi 1 ottobre al 25 ottobre, dalle 10 del mattino alle 3 di notte, in tutta l’area della manifestazione, la vendita per asporto e somministrazione di bottiglie di vetro, bicchieri di vetro e lattine, oltre all’uso di vetro nelle aree della manifestazione. Per gli esercenti l’obbligo di aprire le bottiglie e togliere i tappi dei contenitori delle bevande. Chi non rispetterà le disposizioni rischia un multa da 25 a 500 euro.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×