30/09/2023poco nuvoloso

01/10/2023sereno

02/10/2023sereno

30 settembre 2023

Italia

Trovato il corpo della 19nne caduta nel fiume mentre faceva rafting

|

|

Trovato il corpo della 19nne caduta nel fiume mentre faceva rafting

Si chiamava Denise Galatà, la 19enne dispersa dopo essere caduta nel fiume Lao durante una gita scolastica di rafting, è stato ritrovato dai sommozzatori dei vigili del fuoco a Piano Lago, in provincia di Cosenza. Il ritrovamento è avvenuto a breve distanza dal punto in cui la ragazza era finita in acqua, ad alcuni metri di profondità nel fiume.

La tragedia è avvenuta a causa di uno scontro tra i due gommoni utilizzati per l'attività di rafting. Durante l'incidente, Denise è finita in acqua e non è riuscita a riemergere. Le abbondanti piogge degli ultimi giorni avevano causato un aumento del livello dell'acqua nel fiume Lao, rendendo le condizioni ancora più pericolose.

I genitori di Denise sono giunti a Piano Lago martedì, provenienti da Cinquefrondi, nel Reggino, dove la ragazza risiedeva con la famiglia. Denise frequentava il liceo statale Giuseppe Rechichi di Polistena ed era in gita con diversi compagni di scuola, i quali, nonostante lo stato di shock, sono riusciti a salvarsi.

La scoperta del corpo della giovane mette fine a giorni di angoscia per la famiglia e per tutti coloro che speravano in un esito diverso. La comunità locale è profondamente colpita da questa tragica perdita e si è stretta intorno alla famiglia di Denise per offrire il proprio supporto e conforto in questo momento così difficile.
 

Continua a leggere su OggiTreviso

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×