30 marzo 2020

Oderzo Motta

Trovato senza vita. È arresto cardiocircolatorio

Eseguita l'autopsia sul corpo del 27enne ferrarese deceduto mercoledì scorso in un appartamento di Ponte di Piave

| commenti |

| commenti |

piazza Marco Polo a Ponte di Piave

PONTE DI PIAVE - Arresto cardiocircolatorio, l’autopsia ha confermato la prima ipotesi. Ecco la causa del decesso del 27enne emiliano S.F.

Il giovane, residente nel comune di Goro, in provincia di Ferrara, si è spento mercoledì mattina in un appartamento di Ponte di Piave. Erra ospitato in casa di un’amica 22enne.

Il sostituto procuratore Mara De Donà, che sta indagando sull’episodio, attende l’esito degli esami tossicologici per far luce su che tipo di sostanze ha ingerito il giovane.

Il ragazzo, come riporta il Gazzettino, in passato ha avuto problemi di tossicodipendenza ed era stato seguito dai servizi socio sanitari.

Il corpo senza vita del giovane è stato ritrovato dalla ragazza pontepiavense nella tarda mattinata di mercoledì.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

02/09/2015

Ladri al Bar Mokita

A Ponte di Piave ignoti se la sono svignata con una slot machine e una macchina cambiamonete

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×