20 gennaio 2021

Vittorio Veneto

Tutti insieme ma distanziati, per difendere il Cansiglio

Il raduno annuale della Palatina si farà

| Ilaria Frare |

| Ilaria Frare |

Tutti insieme ma distanziati, per difendere il Cansiglio

CANSIGLIO - Nemmeno il covid riesce a fermare le associazioni ambientaliste e alpiniste che da anni sono impegnate nella protezione delle foreste del Cansiglio. Domani, domenica 8 novembre a partire dalle 10 si terrà infatti l’annuale manifestazione, la numero 32 per essere precisi. Mancherà però la tradizionale escursione verso la Casera Palatina, che sin dal 1988, ha caratterizzato l’evento.

In ottemperanza del nuovo Dcpm, le associazioni hanno deciso di esserci organizzando una manifestazione statica che inizierà alle 10 presso il parcheggio dell’ex ristorante San Osvaldo. Qui si incontreranno ambientalisti e rappresentanti delle associazioni come CAI, Legambiente, Mountain Wilderness, LAC, Ecoistituto del Veneto Alex Langer e altri ancora. A partire dalle 12 l’incontro si sposterà nel piazzale antistante all’ex albergo San Marco per la foto di rito, sempre rispettando le distanze e le prescrizioni di sicurezza.

Gli argomenti all’ordine del giorno sono sicuramente molti. Uno fra tutti rimane la decisione della Regione Veneto di mettere in vendita l’ex Albergo San Marco, causa la condizione di degrado ed abbandono in cui verte l’edificio a circa 15 anni dalla chiusura. Una vendita di proprietà pubblica che, in questo periodo, risulterebbe più che mai più giustificata.

Il timore delle associazioni è che la cessione della struttura possa fare da apripista ad un percorso di privatizzazione ben più ampio, a cui farebbe seguito la messa all’asta di aziende agricole, pascoli, rifugi e locali pubblici ecc… . Rompendo così la regola della inalienabilità che fino ad adesso ha protetto il Cansiglio, e lasciando solo lo scheletro di una foresta magari nelle mani di qualche consorzio o ditta privata.

La partita però non è ancora chiusa. E le Associazioni di certo non mollano decidendo, nonostante tutto, di esserci anche in questo 2020. L’invito è chiaramente esteso alla partecipazione di tutti quelli che come loro amano la Foresta e hanno a cuore la tutela dell’enorme importanza naturalistica e storica del Cansiglio.

 

Ilaria Frare

 


| modificato il:

Ilaria Frare

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

22/11/2020

Il Cansiglio in un’app

A portata di smartphone percorsi, attività, punti di interesse e locali della piana

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×