18 ottobre 2021

Castelfranco

Tutto casa e lavoro, Paderno in lutto per Nazif Ajdarovski

Il 48enne operaio è rimasto vittima di un tragico incidente sul lavoro a Caerano

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Nazif Ajdarovski

PADERNO DEL GRAPPA - Lutto a Paderno per la morte, ieri, del 48enne Nazif Ajdarovski, operaio di origini macedoni morto ieri in un incidente sul lavoro.
L'episodio è accaduto in un cantiere di via Cadore a Caerano mercoledì mattina.

Nazif viveva a Paderno da 14 anni, dopo aver abitato a Mogliano. Lascia nel dolore la moglie Rukije Ajdaroska e i tre figli di 19, 17 e 10 anni.
Vita semplice, tutta casa e lavoro, il 48enne lavorava da sempre nel settore edile: da alcuni anni era alle dipendenze dell’impresa Parisotto Danilo di Asolo.

 

LEGGI ANCHE

Caerano, cade e sbatte la testa: muore operaio

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

15/10/2021

Morto sul lavoro, disposta l'autopsia

Nazif Ajdarovski si è spento mercoledì in un cantiere edile a Caerano. Il pubblico ministero di turno ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omicidio colposo.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×