29 febbraio 2020

Castelfranco

Ubriaco si cala i pantaloni davanti ai bambini dei giardinetti

Le mamme hanno chiamato i carabinieri che l’hanno arrestato

commenti |

commenti |

Giardinetti via Redipuglia Castelfranco

CASTELFRANCO – Si è calato i pantaloni davanti a mamme e bambini ai giardinetti vicino al Palazzetto dello Sport ed ha iniziato a lasciarsi andare ad atti di autoerotismo. Si tratta di un 45enne di origine nordafricana, in evidente stato di ubriachezza, poi arrestato dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico.

 

I fatti si sono verificati verso le 19, ai giardinetti a quell’ora, come accade quotidianamente, c’erano diverse mamme coi bambini piccoli. L’extracomunitario è arrivato lì e proprio con l’idea di farsi notare da mamme e bimbi, si è calato i pantaloni mostrandosi nudo e tentando di masturbarsi.

 

Le mamme presenti, anziché fuggire, hanno prontamente chiamato i carabinieri, che sono giunti sul posto in una manciata di minuti. L’esibizionista è stato rintracciato poco lontano, era a piedi lungo via Redipuglia quand’è stato individuato e bloccato.

 

L’uomo ha passato la notte in cella in caserma, poi è stato processato per direttissima per atti osceni in luogo pubblico ed il giudice ha convalidato l’arresto. 

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×