17 gennaio 2021

Vittorio Veneto

Udienza rinviata quest'oggi sulla vicenda di Piazza Meschio

Il comune chiede la copertura dei 720mila euro spesi per ultimare la piazza

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Piazza Meschio

VITTORIO VENETO Era stata convocata per oggi, 3 dicembre, l’udienza in tribunale a Treviso per la vicenda che ruota attorno alla polizza fideiussoria di piazza Meschio.

 

Da un lato l’assicurazione Zurich, che aveva proposto al Comune quale ristoro una somma di 450mila euro, dall’altro l’amministrazione comunale che chiede invece la copertura dei 720mila euro spesi per ultimare la piazza.

 

L’udienza è slittata al nuovo anno, tra gennaio e febbraio, e la nuova data sarà a breve resa nota.

 

L’amministrazione Tonon nel 2018, investendo fondi comunali, aveva avviato e concluso i lavori di ultimazione della piazza in attesa di chiarire responsabilità e oneri dell’intervento. A seguito di un Piruea siglato con la ditta Edilvi, piazza e ex casa di riposo avrebbero dovuto cambiare volto nell’arco di pochi anni. Ma mentre l’intervento sulla residenza Borgo Meschio era giunto al termine, quello sulla piazza, tra contenziosi legali e rimpalli di competenze, si era arenato, privando così a lungo un quartiere della sua piazza.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×