29 marzo 2020

Conegliano

Un trapianto di midollo per vivere. L'appello al donatore su Facebook

| commenti |

| commenti |

Un trapianto di midollo per vivere. L'appello al donatore su Facebook

VAZZOLA - Da lunedì gira un appello molto toccante su Facebook; è l’appello di una moglie, di una mamma, di una cara amica e di una donna forte che non si da per vinta e che non vuole lasciare intentata nessuna strada per cercare di salvare il compagno di una vita e il papà dei suoi bambini. Lui è un uomo di 42 anni di Vazzola che, in poco più di un anno, la malattia ha portato ad avere bisogno di un trapianto di midollo.

 

Da una ricerca nella banca dati mondiale non si trova nessun donatore compatibile e si decide di procedere al trapianto dal fratello con una compatibilità bassa ma consanguigno. Il primo trapianto non dà gli esiti sperati.

Ad agosto sembra aprirsi una grande speranza grazie a un giovane donatore tedesco con grado molto alto di compatibilità che si è iscritto alla banca dati. Dal reparto di ematologia di Verona parte subito la richiesta di avere il suo midollo. Passano i giorni e non si hanno riscontri dall’ufficio di Genova, riferimento nazionale per questo tipo di donazioni; ci viene riferito che il donatore sia stato contattato più volte ma senza successo. La moglie non si arrende e aiutata dai familiari e dagli amici cerca di capire se si può avere il nome di questo ragazzo per andare a parlare con lui personalmente, per raggiungerlo, ma la normativa prevede che il donatore abbia diritto alla privacy e non si possa sapere nulla di lui a parte l’età e la sua tipizzazione.

A questo punto non si sa più nulla potrebbe non essere davvero raggiungibile o potrebbe anche aver rinunciato alla donazione, ma forse lo avrebbero riferito, perchè comunque la disponibilità a donare non è un obbligo ma è una scelta libera. Questo appello in italiano e in tedesco è estremo tentativo per non lasciare delle strade non percorse ma per provarle tutte per aiutare un uomo di 42 anni a riapropriarsi della sua vita.

 

STIAMO URGENTEMENTE CERCANDO UN RAGAZZO TEDESCO CLASSE 1993 PESO 80/90 KG CHE SI È RECENTEMENTE ISCRITTO AL REGISTRO DONATORI DI MIDOLLO OSSEO TEDESCO. È L'UNICO COMPATIBILE CON UN UOMO ITALIANO DI 42 ANNI. CHI SI RICONOSCE IN QUESTA BREVE DESCRIZIONE È PREGATO DI RIVOLGERSI AL SUO CENTRO DI RIFERIMENTO IN GERMANIA. E' L'UNICA SPERANZA DI VITA PER IL PAPÀ DEI MIEI FIGLI . Grazie a chi mi aiuta. A.G.

 

Wir suchen dringend einen deutschen jungen Mann, Geburtsjahr 1993, Gewicht 80/90 Kg, der sich vor kurzem bei der DKMS Deutsche Knochenmarkspenderdatei registriert hat. Wir kennen aufgrund der Datenschutzbestimmungen seinen Namen nicht. Er ist der einzige, der mit einem 42-jährigen Italiener kompatibel ist. Wer sich in dieser kurzen Beschreibung wiedererkennt möge sich bitte an entsprechender DKMS-Stelle melden. Er ist die einzige Lebenshoffnung für den Vater meiner Kinder. Ich danke den Menschen, die mir helfen. A.G.

 

Alberta Bellussi

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×