03 dicembre 2020

Treviso

Va in overdose, salvato dai sanitari del Suem

Un 50enne di Maserada aveva chiamato il 118 sabato notte: l'intervento è stato provvidenziale

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Image by IADE-Michoko by Pixabay

MASERADA - Va in overdose, ma ha la prontezza di chiamare il 118 e viene salvato.

L'episodio è accaduto nella notte di sabato a Maserada: l’uomo, un 50enne, dopo essersi iniettato in vena una dose di stupefacente, ha avuto un malore e ha telefonato al Suem.

Sul posto i sanitari che dopo le prime, fondamentali, cure, lo hanno ricoverato in ospedale a Treviso, di fatto salvandolo.

Avvisati del fatto anche i Carabinieri della locale stazione che ora indagano per risalire al pusher.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

23/10/2020

Muore per overdose, arrestato il presunto pusher

Rintracciato e sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 5.300 euro in contanti, 4 grammi di eroina e svariati telefoni cellulari e schede telefoniche

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×