19 aprile 2021

Vittorio Veneto

Vaccinato contro il Covid-19: "Ho avuto il virus e ora avverto gli stessi sintomi. Ma il mio corpo stavolta reagisce"

La testimonianza di un professore che insegna a Vittorio Veneto

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

vaccino covid vittorio

VITTORIO VENETO - Ha avuto il Covid e si è negativizzato dieci giorni fa. Sabato scorso si è vaccinato, come tanti altri colleghi che lavorano a scuola. “Mi hanno somministrato una dose del vaccino che è stato inoculato al personale scolastico – spiega il professore, che insegna in una scuola di Vittorio Veneto -. Da qualche giorno mi sembra di avere di nuovo i sintomi del Covid: febbre, dolori muscolari, astenia, debolezza. Mi sembra il gioco dell’oca, sono tornato al punto iniziale”.

 

Il Covid-19 per lui ha rappresentato un calvario: “È stato brutto. Avevo paura di non svegliarmi”. Una nota positiva, però, c’è: “Nonostante i sintomi che avverto da sabato, sento che il mio corpo questa volta sta reagendo”.

 

Il professore infatti non nega l’importanza della campagna vaccinale. “Per noi insegnanti fare il vaccino è un obbligo morale, è un dovere per tutti. Bisogna farlo”. “Ieri circa 30 insegnanti del nostro istituto, sono rimasti a casa”, conclude l’insegnante.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×