15 maggio 2021

Treviso

Vaccino: sabato 17 aprile Vax Day per tutti gli over80 trevigiani non ancora immunizzati

L'Ulss2 punta a vaccinare tutti i 7.782 ultraottantenni mancanti, ecco le modalità

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vaccinazione Covid

TREVISO - L’azienda sanitaria trevigiana punta a vaccinare tutti gli over80 che non hanno ancora ricevuto la prima dose di vaccino. In Provincia di Treviso sono 7.782 persone, pari al 12,6%.

Per questo sabato 17 aprile organizza un nuovo Vax Day dedicato agli ultraottantenni non ancora immunizzati. "Vogliamo chiudere la partita degli over80 dando loro priorità, così come indicato nell'ordinanza del generale Paolo Figliulo (Commissario generale per l'emergenza Covid) - spiega il direttore generale dell'Ulss2 Francesco Benazzi - Sabato contiamo di vaccinare ai Vax Point circa 4.300 anziani over80. I restanti sono gli anziani che raggiungeremo con la vaccinazione a domicilio che avvieremo da domenica".

Le modalità sono le stesse dei due precedenti Vax Day, ovvero la vaccinazione sarà ad accesso libero nei sei Vax Point di Casale sul Sile, Godega di Sant’Urbano, Ponte di Piave, Riese Pio X, Vidor e Villorba. Sempre con la suddivisione dell’orario di convocazione in base al mese di nascita. I comuni di riferimento per ciascuna sede vaccinale sono:

Casale sul Sile: Casale sul Sile – Casier – Mogliano Veneto – Preganziol - Roncade – Silea –  Zero Branco.

Godega di Sant’Urbano:  Cappella Maggiore – Codognè – Colle Umberto – Conegliano – Cordignano – Fregona – Gaiarine – Godega di Sant’Urbano – Mareno di Piave – Orsago – Refrontolo – Revine Lago – San Fior – San Pietro di Feletto – San Vendemiano – Santa Lucia di Piave – Sarmede – Susegana – Tarzo – Vazzola – Vittorio Veneto.

Ponte di Piave: Breda di Piave – Cessalto – Chiarano – Cimadolmo – Fontanelle – Gorgo al Monticano – Mansuè – Meduna di Livenza – Monastier - Motta di Livenza – Oderzo – Ormelle – Ponte di Piave – Portobuffolè – Salgareda - San Biagio di Callalta – San Polo di Piave – Zenson di Piave.

Riese Pio X:  Altivole – Asolo – Borso del Grappa – Caerano San Marco – Castelcucco – Castelfranco Veneto – Castello di Godego – Cavaso del Tomba – Fonte – Loria – Maser – Monfumo – Pieve del Grappa (ex Crespano del Grappa ed ex Paderno del Grappa) - Possagno – Resana – Riese Pio X  – San Zenone degli Ezzelini – Vedelago.

Vidor: Cison di Valmarino - Cornuda – Crocetta del Montello – Farra di Soligo – Follina – Giavera del Montello – Miane – Montebelluna - Moriago della Battaglia – Nervesa della Battaglia – Pederobba – Pieve di Soligo – Segusino – Sernaglia della Battaglia – Trevignano - Valdobbiadene –Vidor – Volpago del Montello.

Villorba:  Arcade – Carbonera - Istrana – Maserada sul Piave – Morgano – Paese – Ponzano Veneto – Povegliano – Quinto di Treviso – Spresiano – Treviso – Villorba.

Ogni assistito dovrà recarsi al punto vaccinale di riferimento del suo Comune nell’orario stabilito: dalle ore 8 alle 9 i nati in gennaio, dalle 9 alle 10 quelli di febbraio e così via.  Nel caso di marito e moglie, entrambi over 80 ma nati in mesi diversi, potranno recarsi alla vaccinazione congiuntamente, nella fascia oraria di uno dei due. Rispetto a precedenti sedute vaccinali non potrà sottoporsi a vaccinazione l’eventuale accompagnatore over 65.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×