28 ottobre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Valdobbiadene, rimuovono sassi dal muro e poi li gettano nell’antico lavatoio

Atto vandalico denunciato da alcuni cittadini

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Lavatoio della Cordana

VALDOBBIADENE – I sassi all’interno dell’antico lavatoio della Cordana non sono passati inosservati ai valdobbiadene che, su Facebook, hanno denunciato l’ennesimo atto vandalico ai danni di uno dei luoghi testimoni della storia e delle tradizioni del paese.

 

“Da notare il muro appositamente demolito per buttare i sassi nel lavatoio” scrive Tiziana che ha postato in rete le foto-denuncia dell’accaduto. Il muretto in sassi che circonda l’area in cui si trova il lavatoio è stato in parte danneggiato per rimuovere quei sassi poi gettati nell’acqua. Unanime l’indignazione dei valdobbiadenesi che si augurano che l’impianto di videosorveglianza possa dare presto un volto ed un nome agli autori di quel gesto.

 

(foto da Sei di Valdobbiadene se...)

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×