20 gennaio 2021

Treviso

Veditori porta a porta: "Ci manda Zaia". Ma è una truffa

È accaduto a Cavriè di San Biagio di Callalta. Il fatto è stato segnalato ai Carabinieri dalla Presidenza della Regione

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Veditori porta a porta:

SAN BIAGIO DI CALLALTA - Sedicenti venditori porta a porta propongono prodotti alimentari a nome del presidente regionale Luca Zaia. E provano ad entrare in casa. 

È accaduto a Cavriè di San Biagio di Callalta, dove sono stati segnalati due individui che bussano alle porte della gente dicendosi inviati direttamente dal Presidente della Regione Luca Zaia. E provano a introdursi con qiesto stratagemma nelle abitazioni. 

La segnalazione è giunta direttamente al Governatore, il quale si è visto costretto sia a chiamare i Carabinieri, sia a chiarire che, ovviamente, non manda in giro nessuno porta a porta per vendere prodotti alimentari.

La Regione invita a diffidare di queste persone e ad informare immediatamente le forze dell’ordine.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×