30 settembre 2020

Esteri

Venere, fosfina nell'atmosfera: possibili forme di vita

La scoperta è stata realizzata grazie al telescopio James Clerk Maxwell alle Hawaii

|

|

Venere, fosfina nell'atmosfera: possibili forme di vita

ESTERI - Nell'atmosfera di Venere è stata individuata la fosfina, gas altamente tossico raro sulla Terra allo stato naturale e usato principalmente come insetticida, che però rappresenta anche un indizio affidabile della presenza di forme di vita.

 

La scoperta è stata realizzata grazie al telescopio James Clerk Maxwell alle Hawaii e a quello di Atacama in Cile da una equipe di scienziati dell'Università Manchester, di Cardiff e del Massachusetts Institute of Technology e pubblicata su Nature Astronomy.

 

Le quantità di fosfina osservate nell'atmosfera di Venere - è stato spiegato - sono tali da non poter essere state prodotte da processi abiotici. In altre parole, i meccanismi fisico-chimici non bastano a spiegare una presenza così importante di fosfina. Solo la presenza di organismi viventi sarebbe compatibile con le quantità osservate.

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×