22 aprile 2021

Nord-Est

Veronafiere, dal 18 al 20 gennaio torna Motor Bike Expo

|

|

Veronafiere, dal 18 al 20 gennaio torna Motor Bike Expo

VERONA - Torna dal 18 al 20 gennaio, per il quinto anno consecutivo, a Veronafiere, il Motor Bike Expo, salone internazionale della moto dedicato agli appassionati piu' puri, quelli che, oltre ad ammirare l'esposizione statica dei mezzi, vogliono toccarli, possibilmente provarli, ricevere consigli e informazioni da produttori e venditori. Un appuntamento molto easy che, unico in Italia, riunisce la grande produzione di serie con i cosiddetti customizzatori, ovvero i produttori di moto personalizzate, modelli unici, sempre piu' raffinati nell'estetica e piu' evoluti nella concezione tecnica.

Sfiorati, a gennaio del 2012, i 130.000 visitatori, il Motor Bike Expo punta a superare le presenze dell'ultima edizione grazie anche ad un menu sempre piu' ricco che ai sette padiglioni di esposizione statica abbina gli spettacoli sportivi e le esibizioni nelle aree esterne e poi show, premiazioni ed altri eventi ai quali tutto il pubblico puo' partecipare, senza formalita' ne' limitazioni.

E come sempre sensibile ed aperto alle nuove tendenze, il salone della moto non ha paura di confrontarsi con il mondo delle quattro ruote e anzi sta al gioco delle contaminazioni.

Cosi' i visitatori potranno ammirare in anteprima mondiale un'auto che sa tanto di motocicletta. Si tratta di una Peugeot RCZ 1.6 THP 200cv, grintosa coupe' della casa francese, personalizzata secondo i canoni stilistici tipici della produzione Arlen Ness, il preparatore statunitense considerato l'iniziatore dell'industria delle moto personalizzate.

Il tutto si deve a Motoquality, l'azienda che distribuisce in esclusiva in Italia l'abbigliamento tecnico Arlen Ness, uno dei top brand mondiali per design e qualita'. Una vera e propria customizzazione di Peugeot RCZ, gia' dotata di forte personalita' sportiva, ottenuta utilizzando per gli interni il cuoio del leggendario marchio statunitense, replicato anche su alcuni particolari della carrozzeria.

In attesa di vedere le prime immagini ufficiali della vettura, che sara' prodotta in esemplare unico, trapelano pochi altri particolari relativi al kit come le sospensioni Ohlins, gli scarichi Termignoni, i freni Brembo ed i cerchi Andreani, tutti componenti di altissima qualita' che parlano un linguaggio tipicamente motociclistico. Anche la colorazione arancione opaca e nera, di chiara ispirazione bike, e' la scelta ideale per esaltare la grinta di una vettura da oltre 200 Cv. Il Motor Bike Expo sara' aperto da venerdi' 18 a domenica 20 gennaio, dalle 9 alle 19.00.

(Adnkronos)

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×