07/07/2022nubi sparse e temporali

08/07/2022sereno

09/07/2022sereno

07 luglio 2022

Nord-Est

Vertenza Flex, Regione e sindacati convocati giovedì al Ministero

Assessore: "Manca il piano industriale per stabilimento". In ballo centinaia di posti di lavoro

|

|

Vertenza Flex, Regione e sindacati convocati giovedì al Ministero

TRIESTE - Giovedì 19 maggio alle 14.30 il Ministero dello Sviluppo economico ha convocato le organizzazioni sindacali di Flextronics per un confronto con azienda, Confindustria Alto Adriatico e Regione Friuli Venezia Giulia sul piano industriale per lo stabilimento triestino. Lo annuncia la Regione Fvg, al termine di un confronto con il Mise sulla vertenza Flex.

Alla riunione ristretta di oggi hanno partecipato, oltre alla Regione Fvg, Confindustria Alto Adriatico e la proprietà, che nei giorni scorsi ha annunciato di voler cessare i contratti in essere con le agenzie di somministrazione per 80 unità di personale, dichiarando un esubero strutturale di ulteriori 200.

"La Regione si è sempre assunta le proprie responsabilità quando si è trattato di contribuire con i propri strumenti alla gestione di situazioni di difficoltà occupazionale, anche complesse - osserva l'assessore regionale al Lavoro, Alessia Rosolen - a oggi, tuttavia, nel caso di Flextronics manca un presupposto essenziale, vale a dire un serio piano industriale per lo stabilimento di Trieste, senza il quale l'affermata centralità del sito diventa un'idea per tentare di coprire ciò che si configura come una delocalizzazione legata a mere ragioni di risparmio dei costi".

Senza un piano industriale, aggiunge, "per la Regione non è possibile entrare nel merito del numero di eccedenze. Trattandosi di persone, la Regione si attendeva da parte della proprietà un'apertura che anche oggi non è stata rilevata; ciò che più fortemente è emerso, invece, è l'assenza di un piano industriale senza il quale non è possibile pensare di poter attingere a risorse regionali o del Pnrr".

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×