21 febbraio 2020

Conegliano

VIOLENZA A 10 ANNI: LA VITTIMA RACCONTA L'ORCO

Ieri la vittima è stata ascoltata dal giudice per le indagini preliminari

| commenti |

| commenti |

Coneglianese - A dieci anni ha ricordato e raccontato in un'aula di tribunale il suo trauma, un'orribile esperienza che ha già marchiato la sua giovanissima vita. Ieri a Treviso la bambina che ad aprile era stata aggredita sessualmente ha raccontato i fatti davanti al gip.

Un racconto che ha turbato gli stessi inquirenti e che rende ancora più pesante la situazione dell'aggressore: Mbaruk Ssuck. Il 24enne marocchino individuato come il responsabile della violenza è rinchiuso nel carcere di Brescia, in attesa di processo.

Ora gli esperti dovranno valutare l'attendibilità del racconto della bimba e stendere una perizia sugli esiti traumatici che il fatto ha provocato nella piccola vittima. La colpevolezza di Mbaruk Ssuck è comunque già accertata: ad incastrarlo è la prova del DNA.

 

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dossier

VIOLENZA SUI MINORI

Numerosi gli episodi che negli ultimi mesi nella Marca hanno visto come vittime di violenza sessuale bambini e minori.

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×