13 agosto 2020

Nord-Est

Zaia annuncia che sarà segnalato alla Procura chi ha fatto risalire l’indice di contagio

Intanto, pare che il paziente 0 sia già deceduto mercoledì

|

|

Zaia

VENETO – Oggi alla conferenza stampa del presidente della regione Veneto, Luca Zaia, alla quale ha preso parte anche il direttore dell'Ulss Berica è stata annunciata una segnalazione alla Procura di Vicenza, forse già lunedì, per valutare eventuali profili di colpevolezza da parte della persona che pur sapendo di essere positivo ha diffuso il contagio in Veneto.

Quindi sui nuovi casi in Veneto, generati da un imprenditore vicentino che si era recato nell’Est Europeo, Zaia aggiunge: "Il paziente 0 che ha contagiato l'imprenditore vicentino sembra sia deceduto mercoledì". L’ipotesi è che il nuovo focolaio di coronavirus, possa essere stato scatenato da un imprenditore vicentino, portando il Veneto da un rischio basso ad un rischio elevato, passando da una r con t pari a 0,43 a una di 1,63, con: 5 nuove positività e 89 isolamenti.


Crisanti punge Zaia: "Non si tratta di fare ordinanze più severe, ma di fare tamponi"

Troppi assembramenti e comportamenti sconsiderati, passo indietro del Veneto: lunedì un'ordinanza per inasprire le regole

Nuovo focolaio nel vicentino, Zaia: "Paziente zero positivo al tampone, ma ha rifiutato il ricovero. Poi ha partecipato a una festa"
 

 

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×