29 novembre 2020

Esteri

Chatta con le amanti e dimentica figlio in auto: bimbo muore

|

|

Chatta con le amanti e dimentica figlio in auto: bimbo muore

Voleva scappare da un matrimonio insoddisfacente, sognava di essere libero e chattava con diverse amanti. Lo faceva ogni mattina, ma quel giorno dimenticò il bimbo in auto. Era un giugno particolarmente caldo, quello di un anno fa nella contea di Cobb. Il piccolo rimase chiuso nella vettura per oltre 7 ore e morì.

 

In tribunale il legale del padre 34enne, riporta la AJC, lo ha difeso sostenendo che "non amava più la moglie, per quello aveva scritto circa 40mila messaggi ad altre donne, ma certo non aveva nessuna intenzione di fare del male al bambino". L'accusa, invece, ha tentato di dimostrare che "se l'è dimenticato perché voleva sfuggire dalle sue responsabilità".

La sentenza è attesa per il 22 febbraio dell'anno prossimo.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×