19/05/2024poco nuvoloso

20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

19 maggio 2024

Conegliano

Conegliano, rivoluzione per il Natale in centro: il villaggio si sposta

L’idea è quella di utilizzare una parte dei parcheggi di via Pittoni per collocare la famosa ruota panoramica, ma anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio e le casette del Villaggio di Natale

|

|

natale conegliano

CONEGLIANO - Si punta al rinnovo del Natale a Conegliano nel periodo tra l’8 dicembre e il 6 gennaio, come annunciato dall’amministrazione che intende spostare le attrazioni in una posizione diversa da Viale Carducci, allungando gli orizzonti della festa. L’idea è quella di utilizzare una parte dei parcheggi di via Pittoni per collocare la famosa ruota panoramica, ma anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio, prima in Piazza Cima, e le casette del Villaggio di Natale, pur organizzando eventi culturali e ricreativi anche nelle storiche zone pedonali del centro.

 

Questo consentirebbe di mantenere il traffico veicolare aperto regolarmente, senza restrizioni, tranne quelle abituali per il mercato del venerdì. Sono state molte, anche in tempi recenti, le lamentele di commercianti, ambulanti e residenti nell’area di Viale Carducci e nelle zone coinvolte dalle restrizioni al traffico, a partire dal fumo causato dagli stand nelle manifestazioni che prevedevano il food e il grande tormentone del divieto di parcheggio, soprattutto nel periodo di Natale, nonché l’impossibilità di allestire il mercato.

 

Con questa soluzione, che di fatto sposterebbe le attrazioni sul versante sud della stazione, si viene ad allungare l’asse della promenade natalizia con la comodità di poter trovare parcheggio in prossimità del centro e dei negozi. I posti, infatti, eventualmente sottratti dal Villaggio di Natale, dovrebbero essere compensati grazie a un accordo che il Comune intende stringere con il nuovo proprietario della ex area Zanussi, che sembra sia disponibile a concedere lo spazio necessario.

 

Gli eventi per il Natale nella nuova area saranno organizzati creando un allestimento in sicurezza soprattutto per i bambini, ai quali sono indirizzate alcune novità. Le stesse famiglie potranno usufruire di attrazioni e servizi senza preoccuparsi di veicoli che sfreccino troppo vicini all’area della festa. Si è parlato anche di luminarie, spesso in passato al centro di vivaci polemiche, il cui budget quest’anno è stato ridotto in linea con le decisioni di altri comuni del territorio. Probabilmente si opterà per una diminuzione dei fili appesi o per una selezione delle vie da allestire.

D.A.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×