22/07/2024poco nuvoloso

23/07/2024pioggia debole e schiarite

24/07/2024pioviggine e schiarite

22 luglio 2024

Conegliano

Molestata in stazione ferroviaria a Conegliano: paura per una ragazza

L'aggressore ha colto l'opportunità di agire nell’atrio del bagno femminile, creando momenti di panico

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Molestata in stazione ferroviaria a Conegliano: paura per una ragazza

CONEGLIANO - Un grave episodio di molestia si è verificato venerdì pomeriggio, intorno alle 17:30, presso i servizi igienici della stazione ferroviaria di Conegliano. Una ragazzina è stata avvicinata e palpeggiata da un uomo nei bagni della stazione. La giovane ha subito chiesto aiuto, attirando l’attenzione di alcuni passanti che sono intervenuti, costringendo l'aggressore a fuggire. L'episodio è riportato oggi da La Tribuna

L'aggressore ha colto l'opportunità di agire nell’atrio del bagno femminile, creando momenti di panico per la ragazza. La giovane, visibilmente scossa, è stata subito assistita da alcuni viaggiatori, mentre il molestatore si è dileguato approfittando della confusione.

Le forze dell'ordine stanno conducendo indagini per identificare l'aggressore. Gli agenti della polizia ferroviaria di Conegliano stanno esaminando le immagini delle telecamere di videosorveglianza per ricostruire l'accaduto e trovare riscontri utili. Non è escluso che il molestatore si sposti in treno e che possa essere coinvolto in episodi simili nei giorni precedenti. Potrebbe anche essere già noto alle autorità per precedenti reati.

L'incidente ha suscitato grande preoccupazione nella comunità locale. Un comportamento del genere configura il reato di violenza sessuale, che prevede pene severe fino a 12 anni di reclusione. Questo episodio mette in luce la difficoltà di prevenire atti di violenza che si consumano in pochi istanti, nonostante la stazione ferroviaria di Conegliano sia un'area costantemente monitorata dalle forze dell'ordine.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×