19 febbraio 2020

Conegliano

QUATTRO ANNI AL MOLESTATORE ACCUSATO DI VIOLENZA SESSUALE CONTRO 6 RAGAZZE

Il giovane ora si trova in una comunità a causa di problemi psichici

| commenti |

| commenti |

Conegliano - Al ventenne accusato di violenza sessuale nei confronti di sei ragazze (la più piccola aveva solo 11 anni) nel periodo tra giugno e luglio dello scorso anno, sono stati dati quattro anni. Il processo si è svolto ieri mattina davanti al giudice Gianluigi Zulian e all'avvocato difensore Aloma Piazza. Il pm Barbara Sabattini aveva chiesto per il molestatore seriale due anni di pena in più. Dalla difesa è arrivata una consulenza psichiatrica dalla quale risulta il difficile passato del giovane: il padre lasciò la compagna per mettersi con la suocera e i genitori, a un certo punto, finirono in carcere. Inoltre, ancora bambino, subì le attenzioni di uno zio pedofilo. Il giovane ora si trova in una comunità a causa di problemi psichici.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×