20 febbraio 2020

Conegliano

A SOSTITUIRE QUELLI FISSI ARRIVANO I PHOTORED MOBILI

Un impianto mobile sarà spostato a rotazione tra i tre semafori

| commenti |

| commenti |

Santa Lucia - Gli automobilisti non esultino troppo. Il Consorzio Piave nei giorni scorsi ha fatto rimuovere i photored dai semafori dei comuni di Sarano, Susegana e Vazzola. Ma al loro posto ci sarà un impianto mobile che sarà spostato a rotazione tra i tre semafori. Continueranno dunque i controlli attraverso quest'apparecchiatura, installata due o tre volte a settimana negli incroci da una pattuglia che, dopo alcune ore passerà a ritirarla. Il Consorzio si è detto molto orgoglioso dei risultati ottenuti negli ultimi mesi con i photored: le multe rilevate erano tra le cinque e le nove al mese e gli incidenti sono diminuiti. A far togliere le apparecchiature fisse è stata solo una motivazione economica: la spesa dell'impianto mobile sarà diviso tra i comuni in modo da abbattere i costi.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

03/06/2013

T-red, ancora polemiche

Esposto alla Polstrada contro la luce gialla del semaforo, giudicata troppo breve

immagine della news

28/05/2012

MOGLIANO, RIECCO I T-RED

Tornano agli incroci le temute fotocamere per pizzicare gli automobilisti indisciplinati

immagine della news

10/04/2012

A MOGLIANO TORNANO I T-RED?

Probabile a breve l'installazione degli occhi elettronici acquistato dall'amministrazione ancora nel 2008.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×