28/11/2021nubi sparse

29/11/2021sereno

30/11/2021velature lievi

28 novembre 2021

Vittorio Veneto

Sang e la Giordano trionfano nella mezza maratona internazionale di Vittorio Veneto

| admin |

immagine dell'autore

| admin |

Due vittorie in sette giorni. Alfred Sang è il nuovo re della mezza maratona di Vittorio Veneto che ieri, per la prima volta, ha superato i 900 classificati (con partenza separata tra i tesserati e i circa 500 non tesserati impegnati nelle prove di contorno). Domenica scorsa, Sang si era imposto a Santa Margherita Ligure, correndo in meno di 1h04’. Assenti gli italiani di primo piano, impegnati nella finale dei Societari di cross, il gruppo dei migliori (tre kenyani e un marocchino, Benazzouz Slimani, in forza alla società di casa, Atletica Jäger) si è lungamente studiato. Sino a quando, tra il 17° e il 18° chilometro, Sang – 22 anni ancora da compiere, tribù dei Kalenjin - non ha preso l’iniziativa e, con una frazione da 2’53”, si è lasciato alle spalle i compagni di fuga, chiudendo in 1h06’01”. Poi è crollato a terra, colpito da crampi: probabilmente più colpa del freddo che della fatica.
Il cronometro ha sorriso a Laura Giordano, una che, da eccellente specialista di duathlon e triathlon, alle condizioni estreme di gara dev’essere abituata più dei kenyani. All’esordio con la maglia dell’Atletica Industriali Conegliano, la trentunenne pesarese è giunta al traguardo in 1h15’35”, bissando il successo dell’anno scorso, quando però aveva corso una quarantina di secondi più lenta. Dopo il sesto posto di Milano 2007, la Giordano punta ora alla Treviso Marathon.
A proposito di Treviso Marathon, la 7^ maratonina Vittoria Alata costituiva anche la terza tappa del circuito di avvicinamento alla gara del 30 marzo. Ora l’attenzione degli appassionati si sposta sul gran finale: il debutto della Belluno-Feltre, previsto tra due settimane, il 2 marzo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×