19/06/2024sereno

20/06/2024poco nuvoloso

21/06/2024possibili temporali

19 giugno 2024

Vittorio Veneto

Ascolto, partecipazione, trasparenza e competenza: i valori della lista Balliana Sindaco

Si è presentata la civica che ha tra le proprie priorità ambiente, sport e recupero di villa Papadopoli

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Ascolto, partecipazione, trasparenza e competenza: i valori della lista Balliana Sindaco

VITTORIO VENETO – Nel pomeriggio di oggi, sabato, alla presenza della candidata sindaco della coalizione di centrosinistra Mirella Balliana, la lista civica Balliana Sindaco si è ufficialmente presentata ai vittoriesi.

 

«Siamo un gruppo coeso, composto da persone che già condivideva spazi di attivismo e sensibilità comuni, nonché forte interesse nelle vicende politico-istituzionali della città – affermano il capolista Enrico Padoan e Marta De Nardi, insieme a tutta la squadra -. Tutti, nessuno escluso e nessuna esclusa, siamo attivamente inseriti nell’associazionismo cittadino: associazioni di quartiere, parrocchie, movimenti. Abbiamo tutti, insomma, una base di esperienze in senso lato politiche. Sappiamo che fare politica implica non solo doversi, bensì volersi relazionare con i cittadini e le cittadine. Siamo consci della responsabilità di rappresentare la forza politica che garantisce un fondamentale contributo e supporto alla candidata, durante questa campagna e in futuro, per portare in consiglio comunale le istanze presenti nel programma di coalizione».

 

I valori della civica sono ascolto, partecipazione, trasparenza e competenza. «L'ascolto e la partecipazione sono caratteristiche che hanno segnato la nostra campagna elettorale fin dalle sue origini. Da oltre un mese abbiamo puntato sulla creazione, insieme a tutta la coalizione, di spazi in cui ai cittadini fosse possibile esprimere il proprio pensiero, le proprie esigenze e le proprie necessità. Ci si riferisce ai vari incontri che sono stati organizzati e altri ne seguiranno nei quartieri di Vittorio Veneto» spiegano.

 

Fra le priorità della civica Mirella Balliana Sindaco ci sono la valorizzazione dei territori; l’ambiente, che ricomprende la cura e la programmazione della cura del verde urbano; lo sport, fondamentale area d'inclusione sociale e di associazionismo cittadino, piscine comunali e campo da rugby; il recupero di Villa Papadopoli per un rilancio di Ceneda; l’attrattività di una città che ha perso il 10% dei residenti negli ultimi vent'anni varando politiche per le famiglie, decoro urbano, difesa dei servizi sanitari.

 

«Abbiamo un ottimo mix fra persone esperte e giovani – concludono -. Vogliamo costruire una Vittorio Veneto in cui sia possibile crescere, formare una famiglia, vivere serenamente grazie a servizi adeguati. Ovviamente accompagnando una personalità come Mirella Balliana, con grande esperienza amministrativa e politica».

 

La lista è così composta: Enrico Padoan, docente universitario, 39 anni ● Marta De Nardi, studentessa universitaria, 21 anni ● Paolo Bassetto, insegnante, 35 anni ● Susanna Berti, insegnante, 64 anni ● Enrico Borin, studente universitario, 20 anni ● Michele Borsoi, insegnante e musicista, 62 anni ● Lucrezia Casagrande Cosmo, studentessa universitaria, 27 anni ● Laura Ceccarini, insegnante, 52 anni ● Massimo Cettolin, ex insegnante in pensione, 66 anni ● Irene Cutifani, psicologa, 34 anni ● Massimo De Nardi, impiegato, 54 anni ● Lorenzo Errante, tecnico commerciale, 31 anni ● Federica Minchella, insegnante, 51 anni ● Lorenzo Rossi, pensionato, 76 anni ● Enrico Sfriso, “oste”, 39 anni ● Annarosa Maria Tonin, scrittrice e curatrice di eventi culturali, 55 anni.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×