29/11/2021poco nuvoloso

30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

29 novembre 2021

Vittorio Veneto

Autovelox sotto l'albero per chi attraversa Colle Umberto

"I primi quattro o cinque box saranno posizionati lungo le strade di maggior transito"

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Telelaser

COLLE UMBERTO – Telelaser ordinato e in consegna con il nuovo anno. E a seguire arriveranno i box arancioni. Nel 2021 anche il Comune di Colle Umberto si doterà di autovelox. Il primo passo è stato l’acquisto, fatto in questi giorni, di un telelaser TruCam Hd dal valore di 17mila euro oltre ad iva. Ma a bilancio la giunta Coletti ha già stanziato anche le risorse per l’acquisto dei primi cinque box, ciascuno dal costo di 1.500 euro più iva.



«Non è questo un modo per fare cassa – chiarisce subito il sindaco Sebastiano Coletti -. Abbiamo invece risposto alle sempre più crescenti richieste dei cittadini che ci chiedono maggiori controlli sulle strade. E i primi quattro o cinque box saranno posizionati lungo le strade di maggior transito, quelle strade che spesso vengono scambiate dagli automobilisti come strade per le prove speciali».



L’amministrazione comunale, insieme all’unico agente di polizia locale del Comune, sta ragionando sui siti in cui posizionare i box. «Pensiamo alla strada che da San Martino sale a Colle e poi scende sul Menarè – dettaglia il sindaco -. E poi sulla direttrice per San Fior e quella verso Vittorio. Stiamo facendo tutte le valutazioni».



Già ad inizio anno il Comune aveva messo a bilancio le risorse utili per l’acquisto del telelaser, il primo in dotazione alla polizia locale di Colle Umberto. Ora è stato ordinato, primo passo per avviare nel 2021 i controlli lungo le strade cittadine, posizionando anche i box in cui alloggiare a rotazione il dispositivo.



«Qualche anno fa – osserva Coletti – nessuno ci avrebbe chiesto di posizionare gli autovelox lungo le nostre strade. Ora la sensibilità in tema sicurezza stradale è aumentata. Non potendo mettere sulle strade provinciali, che attraversano il nostro comune, dei dossi rallentatori, l’unica soluzione per controllare il traffico in un’ottica deterrente è dotarsi di autovelox».


 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

12/01/2018

A Casale arriva l'autovelox

La Giunta acquisterà il dispositivo da dare in dotazione alla polizia locale. In arrivo anche nuove videocamere

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×