26 gennaio 2021

Castelfranco

Castelfranco, lo fermano in piazza Giorgione: in tasca aveva un tirapugni

Lo hanno scoperto i Carabinieri mercoledì sera durante un normale servizio di controllo, 20enne denunciato

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

il tirapugni sequestrato

CASTELFRANCO - Lo fermano in piazza Giorgione: in tasca aveva un tirapugni.

Nella serata di ieri, mercoledì 13 gennaio, attorno alle ore 20.10, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelfranco Veneto, nell'ambito di una capillare attività di controllo del territorio nelle piazze e vie del centro cittadino, ha identificato un cittadino marocchino 20enne, residente a Bassano del Grappa.

Il ragazzo si aggirava a piedi in piazza Giorgione. Sottoposto a un'accurata perquisizione, nelle tasche del giovane, è stato rinvenuto un tirapugni in metallo.

L'oggetto è stato sequestrato dai militari dell'Arma. Condotto presso gli uffici della locale Compagnia, il giovane è stato deferito in stato di libertà per il reato di porto di oggetti atti ad offendere.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×