24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

26/04/2024nubi sparse

24 aprile 2024

Volley

Volley

Conegliano perfetta a Roma: ora è semifinale scudetto

Le Pantere vincono in trasferta 3-0 nella domenica di Pasqua

|

|

Conegliano perfetta a Roma: ora è semifinale scudetto

ROMA - Nel pienone annunciato del Palazzetto di Viale Tiziano le padrone di casa dell’Aeroitalia Roma iniziano il match con l’ex Bechis in regia, opposto Bici, al centro Igiede e Ciarrocchi, Melli e Rivero schiacciatrici, libero Valoppi. Anche le Pantere confermano il “6+1” dell’andata al Palaverde con Wolosz-Haak, Lubian-Fahr, Robinson Cook-Plummer, libero Moki De Gennaro.

La Prosecco DOC Imoco parte a razzo con Marina Lubian che scatena subito il braccio in battuta, due aces e coach Cuccarini deve chiedere un repentino time out con le romane sotto 1-4. Capitan Wolosz innesca a turno con successo Plummer, Robinson Cook e Haak che entrano bene in partita, ma con battuta aggressiva e il muro (bene Rivero) l’Aeroitalia gioca con entusiasmo e pareggia a quota 8. Nonostante i tuffi dell’ottima Valoppi, le Pantere con pazienza sfruttano le loro tante soluzioni e scappano nuovamente (8-12), secondo time out della panchina di Roma. Si rivede anche Lubian puntualissima in fast (6 punti nel set, 67% in attacco) per tenere il vantaggio, poi incrementato dal muro di Robinson Cook (11-16). L’olimpionica USA spinge e con lei le sue compagne, arriva anche l’ace di Sarah Fahr che regala il break, poi Haak, grande protagonista (6 punti, 71% in attacco nel set) è infallibile (12-19) e per Roma sono dolori nonostante una Bici mai doma (5 punti nel set). La ricezione (con De Gennaro e Robinson Cook c’è anche Gennari) sostiene bene capitan Wolosz (61% in attacco) e per la Prosecco DOC Imoco è facile chiudere il primo set 17-25 con il colpo finale di Fahr.

Nel secondo set le Pantere sfoderano una serie di muri che mettono in ambasce l’attacco di casa, solo qualche errore di troppo in battuta limita l’avvio della squadra di coach Santarelli che comunque prende un minimo vantaggio: 6-8. Con la regia difensiva di Moki De Gennaro e la capacità di Wolosz di riproporre temi imprevedibili al muro di casa nei contrattacchi, la Prosecco DOC Imoco continua a martellare (10-14): Plummer è efficace (4 punti, 2 muri), Marina Lubian in versione colubrina piazza un altro ace, poi Fahr mura (( di squadra nel set) e il divario si allarga con Roma che fatica a reagire (10-16). La centrale azzurra colpisce anche in attacco, poi Haak (7 punti nel set con 3 muri) incrementa il bottino e le Pantere scappano via imprendibili (13-21). Bechis e compagne cedono di schianto sotto i colpi della corazzata gialloblù che si dimostra un team “in missione”, per niente addolcite dal clima pasquale. Wolosz e compagne non fanno regali e marciano spedite senza sbagliare nulla: 13-25 e la semifinale è vicina.

Nel terzo set la Prosecco DOC Imoco tiene il ritmo alto e non è una buona notizia per Roma: Wolosz si affida a Fahr e Plummer in attacco,  Bella Haak è implacabile a muro e Conegliano avanza (3-5) grazie anche a una De Gennaro sempre sul pezzo anche nella bolgia del palasport romano. Bici a suon di mani e fuori tiene viva Roma, Ciarrocchi le dà una mano a muro, l’Aeroitalia resta vicina e poi aggancia (9-9). L’opposta albanese di Roma (14 punti alla fine) continua a spingere, suo anche l’ace del 10-11, poi coach Santarelli deve chiamare il suo primo time out sul 10-13 con i tifosi capitolini che alzano i decibel di Viale Tiziano.

Le attaccanti di Roma sparano a tutto braccio dando il tutto per tutto (10-14) con una Bici vera guerriera, ma di là c’è Haak ed è subito -2 (12-14). La fiammata di Roma si esaurisce presto, la Prosecco DOC Imoco dopo aver superato la sfuriata giallorossa riprende in mano la situazione: prima Marina Lubian (MVP con 10 punti, irresistibile in battuta con 4 aces, 55% in attacco) , poi pareggio a quota 16 con ace di Isabelle Haak, anche oggi devastante (top scorer con 20 punti, 61% in attacco e ben 5 muri!), poi inesorabili le Pantere scappano via verso l’ennesima vittoria di una stagione dove la Prosecco DOC Imoco è ancora imbattuta dall’inizio. La semifinale è a pochi passi e le Pantere spingono decise nello sprint finale, Robinson Cook (anche lei in doppia cifra con 10 punti) e Haak danno la prima spallata (17-20), poi c’è anche l’ace di “Kesh” che spiana la strada. Roma resta insidiosa fino alla fine, risale fino a -2 (22-20), ma quando Wolosz e compagne vogliono chiudere lo fanno con autorità ed escono tra gli applausi del pubblico con il 21-25 di Kat Plummer (11 punti, 2 aces) che termina la contesa e la stagione di Roma mentre la Prosecco DOC Imoco festeggia la semifinale raggiunta con grande autorità.

Con questa bella vittoria (la 43° consecutiva) uscita dall’Uovo di Pasqua romano, la Prosecco DOC Imoco Volley si è regalata una settimana di preparazione alla semifinale in attesa di conoscere l’avversaria, una piemontese che uscirà dallo spareggio tra Chieri e Novara nell’unica serie di quarti di finale che si concluderà con gara3. Sabato 6 aprile gara1 di semifinale si giocherà al Palaverde.

(Foto Uff. Stampa Roma – Morris Paganotti)

AEROITALIA ROMA-PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO 0-3

(17-25, 14-25,21-25)

Aeroitalia: Bici 14, Rosales , Bechis, Rivero 6, Ciarrocchi 3, Ferrara ne, Rucli , Valoppi, Igiede 7, Melli 6, Schwan 1, Muzi, Madan. All. Cuccarini
Prosecco DOC Imoco: Wolosz, Haak 20, Robinson Cook 10, Lubian 10, Fahr 8, Plummer 11, De Gennaro, Gennari, Lanier ne, Squarcini ne, De Kruijf ne, Bardaro ne, Piani ne, Bugg ne. All.Santarelli

Arbitri: Papadopol e Vagni
Durata set: 23′,23′,27′
Spettatori: 3530
Note: Errori battuta Co 10, Ro 7; Aces 9-2 ; Muri: 11- 5 ; Errori attacco: 2-6
MVP: Lubian

imocovolley.it

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Mercoledì al Palaverde gara3 della Finale scudetto tra Conegliano e Scandicci
Mercoledì al Palaverde gara3 della Finale scudetto tra Conegliano e Scandicci

Volley

La serie è sull'1-1: squadre in campo alle 20.30. Il punto di coach Daniele Santarelli e della centrale Sarah Fahr

Mercoledì al Palaverde gara3 della Finale scudetto tra Conegliano e Scandicci

CONEGLIANO - Domani, mercoledì, alle 20.30 al Palaverde va in scena il terzo atto della Finale Scudetto tra le campionesse in carica della Prosecco DOC Imoco Conegliano e le sfidanti della Savino del Bene Scandicci.

Finale scudetto: in Gara1 Scandicci passa al Palaverde
Finale scudetto: in Gara1 Scandicci passa al Palaverde

Volley

La gara, combattutissima, si conclude al tiebreak: a spuntarla sono le toscane

Finale scudetto: in Gara1 Scandicci passa al Palaverde

TREVISO - Gara1 al Palaverde apre le danze della Finale Scudetto e se questo è il primo atto si preannuncia una serie mozzafiato.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×