22/06/2024sereno

23/06/2024pioggia debole

24/06/2024nubi sparse

22 giugno 2024

Nord-Est

Intossicazione da monossido, ragazza finisce in camera iperbarica

L'allarme era stato lanciato da un parente

| Ansa |

| Ansa |

Intossicazione da monossido, ragazza finisce in camera iperbarica

PORDENONE - Una giovane, di circa 25 anni, è stata soccorsa questa mattina in un'abitazione di San Quirino (Pordenone) per intossicazione da monossido di carbonio, sprigionato dal suo sistema di riscaldamento domestico. A dare l'allarme è stato un parente che è rientrato a casa e l'ha trovata in stato confusionale. Gli infermieri della Sores Fvg hanno inviato sul posto l'equipaggio di un'ambulanza, proveniente da Pordenone, e hanno attivato i Carabinieri della Compagnia di Sacile e i Vigili del fuoco del Comando provinciale. La giovane è stata trasferita dapprima all'ospedale di Pordenone e, quindi, trasportata in elicottero all'ospedale triestino di Cattinara, per il trattamento in camera iperbarica. Non sarebbe in pericolo di vita.

 



Ansa

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×