05/07/2022poco nuvoloso

06/07/2022pioggia debole e schiarite

07/07/2022nubi sparse e temporali

05 luglio 2022

Cronaca

Maria Teresa Ruta metallara al concerto di Manowar e Rhapsody of Fire in Grecia

La nota conduttrice televisiva, in vacanza in Grecia, ha partecipato al festival Release Athens, dove ha incontrato i Rhapsody of Fire, band symphonic metal di Trieste.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Maria Teresa Ruta e i Rhapsody of Fire

ATENE – Maria Teresa Ruta, la metallara che non t’aspetti! Abituata a vederla sul piccolo schermo in ben altri contesti, da Unomattina al Grande Fratello VIP, fa una certa impressione trovare la Maria Teresa nazionale in un concerto metal, tra borchie, catene e tanta birra, nell’assolata capitale ellenica.

E non a un concerto qualsiasi, ma all’esibizione degli statunitensi Manowar, paladini indiscussi dell’heavy metal più ortodosso, da loro ribattezzato non a caso “true metal”. Maria Teresa, già presente in Grecia per una vacanza, ha partecipato mercoledì 22 giugno al festival Release Athens, dove, oltre alla band americana, si sono esibiti anche i Rotting Christ, storico gruppo black metal greco, e i nostrani Rhapsody of Fire.

E proprio con il gruppo italiano, originario di Trieste e il cui cantante Giacomo Voli ha recentemente vinto il programma di Canale 5 "All Together Now", Maria Teresa si è intrattenuta più a lungo. Dal suo profilo Instagram, Maria Teresa ha poi filmato in diretta dal backstage una parte del concerto dei Rhapsody, durante l’esibizione del cavallo di battaglia “Dawn of victory”.

Naturalmente dalla famiglia metallara sono piovuti numerosi i commenti positivi per questo inaspettato “coming out” metallaro, ricevendo i complimenti anche dalla metal queen Cristina Scabbia, cantante dei Lacuna Coil.

Foto di copertina prese dal profilo instagram di Maria Teresa Ruta e dal sito loudandproud.it

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×