22/05/2022possibili temporali

23/05/2022possibili temporali

24/05/2022parz nuvoloso

22 maggio 2022

Mogliano

A Mogliano arriva il corso Montessori per arricchire l'offerta formativa

Aperte le iscrizioni per la nuova classe prima Montessori alla scuola primaria Giuseppe Verdi

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Aperte le iscrizioni per la classe prima Montessori al Verdi di Mogliano

MOGLIANO VENETO – L’inizio dell’anno per la scuola primaria Giuseppe Verdi dell’Istituto Comprensivo Marta Minerbi di Mogliano Veneto parte con una bella notizia: la formazione di una nuova classe prima Montessori. Le iscrizioni si sono aperte il 4 gennaio e stanno riscuotendo già grande partecipazione.

“Rispondiamo così alle esigenze del territorio – spiega la dirigente Daniela De Salvatore -. Oggi sono felice di annunciare la continuità di un progetto nato due anni fa circa. Fino all’ultimo non eravamo sicuri di farcela. Nonostante si tratta di un metodo ormai consolidato, infatti, c’è mancanza di insegnanti preparati per questa disciplina. Grazie al corso di specializzazione metodo Montessori per insegnanti che partirà il giorno 8 gennaio abbiamo potuto confermare con grande gioia l’attivazione della prima elementare. L’insegnamento Montessori è un metodo in cui la sfera intellettuale, così come quella morale, ricoprono sempre maggiore importanza, i bambini si emancipano dalla dimensione sensoriale per acquisire sempre più la capacità di astrarre e sono in grado di usare l’immaginazione”.

Per fornire alle insegnanti e ai bambini e alle bambine tutto il materiale necessario per questa metodologia di insegnamento il comprensivo Minerbi ha attivato un crowdfunding su Idearium, la piattaforma online del Ministero dell’Istruzione. “Chiunque, privato o azienda, può scegliere un progetto ed aiutarlo a realizzarsi, anche con un piccolo contributo. Con il supporto delle famiglie, dei cittadini, degli stakeholders si potrà contribuire al successo dello sviluppo del progetto”.

Sul pericolo di creare divisioni interne tra metodo di insegnamento tradizionale e metodo Montessori, e quindi una scuola di serie A e una di serie B, come già successo in altri istituti della Provincia, la Dirigente assicura che “nel nostro Istituto non esistono queste problematiche perché abbiamo portato avanti il progetto con molta cautela e abbiamo proseguito passo per passo trovando un ottimo equilibrio. Anzi, c’è grande scambio tra insegnanti dei diversi metodi che è diventato motivo di arricchimento reciproco”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×