28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Oderzo Motta

«BENE L'IMPEGNO PER LA CAVA, COSI' ANCHE IN BORGO MALANOTTE»

Botta e risposta tra il comitato Colonna e il sindaco Cadamuro

| |

| |

Cimadolmo - Vittorio Bornia, coordinatore del comitato "La Colonna" contro le escavazioni nella Sinistra Piave.

«Abbiamo visto la presa di posizione dell’Amminiastrazione comunale sull'argomento delle escavazioni sulle Grave di Papadopoli. Ci auguriamo tuttavia che l'impegno sia uguale anche per quanto riguarda l'escavazione in territori dove la gente abita, come ad esempio in borgo Malanotte a Vazzola.

Siamo infatti rabbuiati a causa della legge regionale che prevede escavazioni a macchia di leopardo tramite semplice autorizzazione comunale. La cosa più grave riguarda l'ipotetica escavazione in quest'area, la quale potrebbe superare la falda acquifera, con il pericolo di inquinamento dell'acqua verso valle».

Il sindaco Giancarlo Cadamuro: «Diversi comuni realizzano dei PRG finalizzati allo sviluppo del paese, poi firmano anche petizioni: non è una contraddizione?

Si tratta di capire quale indirizzo dobbiamo intraprendere e quale sviluppo vogliamo dare alla nostra area. Chiaro che nessuno vorrebbe delle discariche nel proprio comune.

Ma un conto sono le Grave di Papadopoli, un progetto di cava mascherato da cassa di espansione, e un conto è il progetto di borgo Malanotte. Sottolineo il fatto che sono due argomenti completamente diversi».

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×