13/06/2024molto nuvoloso

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Montebelluna

GE.CO: L’INCENDIO È DI NATURA DOLOSA

La Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta

| |

| |

Montebelluna – Di natura dolosa l’incendio al deposito della Ge.co. La Procura di Treviso ha aperto un’inchiesta a carico di ignoti. Ad aprire il fascicolo il sostituto procuratore Francesca Torri. Gli agenti di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco e i carabinieri che hanno effettuato dei sopralluoghi escludono si tratti di un incendio dovuto ad una fatalità o ad un cortocircuito: si tratta di dolo.

Qualcuno ha volutamente appiccato le fiamme. Non sono avanzate ipotesi riguardo chi possa essere stato. E per ora non sono emersi indizi significativi che possano aiutare. Franco Poloni e la moglie Bruna Brunello, proprietari della Ge.co, ditta specializzata nella posa di condotte sotterranee per aziende quali Enel, Agip, Snam, hanno già riferito di non aver mai ricevuto minacce in qualche modo collegabili all’accaduto.

Intanto gli operai della ditta (una trentina), hanno ripreso a lavorare. Sale il conto dei danni: si stima si possa arrivare ad un milione di euro. Pagherà l’assicurazione.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×