24 gennaio 2020

Vittorio Veneto

PICCHIA LA NONNA COL TIRAPUGNI

Studente 19enne denunciato per tentata rapina aggravata

Milvana Citter | commenti | (5) |

Milvana Citter | commenti | (5) |

PICCHIA LA NONNA COL TIRAPUGNI

Vittorio Veneto – Picchia la nonna con un tirapugni per farsi dare i soldi. Denunciato a piede libero studente 19enne incensurato con problemi psichici.

Si è presentato ieri mattina a casa della nonna 65enne e dopo averla minacciata l’ha colpita con un tirapugni alla testa. Una furia incontenibile quella del nipote, un 19enne nato a Pordenone e residente in città, studente ed incensurato.

Il giovane, che ha problemi psichici, frequenta spessola casa della nonna, anche fermandosi a dormire. Un rapporto normale quindi quello con l’anziana, che ieri è però degenerato a causa della patologia del ragazzo. E’ così bastato che la nonna gli consegnasse qualche soldo per le spese quotidiane per scatenare un violento diverbio. Il ragazzo infatti voleva più soldi e, rifiuto della nonna è diventato aggressivo e violento arrivando a picchiare l’anziana.

Una volta sfogata la rabbia il ragazzo si è allontanato. La nonna a quel punto ha chiamato soccorsi ed è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di costa dove le hanno riscontrato un trauma cranico non commotivo. La 65enne ha chiesto l’intervento dei Carabinieri di Vittorio Veneto soprattutto perché era preoccupata per il grvae stato di alterazione del nipote. I militari dell’Arma l’hanno cercato per tutta la giornata di ieri inutilmente. Per lui è scattata una denuncia a piede libero per tentata rapina e lesioni

 

 



Milvana Citter

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×