19 giugno 2021

Basket

Basket

I playoff si spostano al PalaVerde: vietato sbagliare per TVB

Per la prima volta nella sua giovane storia, la De’ Longhi disputerà un incontro di playoff fra le mura amiche

| Marco Tartini |

immagine dell'autore

| Marco Tartini |

I playoff si spostano al PalaVerde: vietato sbagliare per TVB

TREVISO – Dopo le due sfide della Segafredo Arena – entrambe vinte dai padroni di casa, ma in modalità completamente differenti – la serie si sposta a Villorba, dove lunedì sera (palla a due alle 20.45) andrà in scena gara 3.
Come detto, nella partita di ieri Imbrò e compagni sono scesi in campo con un altro volto e dato filo da torcere a Bologna, che neanche sul +15 è riuscita a chiudere i conti, ma ha dovuto far fronte alla rimonta veneta e sudarsi la vittoria fino all’ultimo possesso.

 

MATCH POINT VIRTUSSINO

Le V-Nere arrivano al PalaVerde sul punteggio di 2-0 e avranno dunque a disposizione ben tre match points. TVB, al contrario, non potrà più permettersi errori e per mantenere vive le speranze di passaggio del turno dovrà per forza difendere il fattore campo, missione ardua ma non certo impossibile.
 

LA CHIAVE

La chiave di gara 3 sarà il controllo dei rimbalzi, aspetto sul quale i biancoblù hanno faticato non poco, ma che andrà migliorato e unito alla buona difesa mostrata ieri. In gara 2, infatti, Treviso è spesso riuscita a contenere le iniziative degli avversari, costringendoli a ben 16 palle perse. Quest’ottimo lavoro, però, è stato in parte vanificato dalle lacune a rimbalzo (50 a 32 il saldo in favore dei bolognesi), che hanno spesso permesso alla Virtus di tentare due, talvolta tre, tiri ad azione.
 

LE ALTRE SERIE

In tutte e quattro le sfide la testa di serie più alta si trova sul punteggio di 2-0: Milano ha dominato entrambe le partite casalinghe contro Trento (88-62, 93-79); Venezia si è aggiudicata il doppio-thriller contro Sassari (92-91, 83-78); Brindisi, infine, si è definitivamente lasciata alle spalle le scorie del Covid-19 e ha agilmente archiviato la pratica Trieste (85-64, 86-54).
 

FORMAZIONI

TRV: Akele, Bartoli, Chillo, Imbrò, Lockett, Logan, Mekowulu, Piccin, Russell, Sokolowski, Vildera
All.: Menetti

VBO: Abass, Adams, Alibegovic, Belinelli, Deri, Gamble, Hunter, Markovic, Nikolic, Pajola, Ricci, Teodosic
All.: Djordjevic

Arbitri: Roberto Begnis, Denny Borgioni, Denis Quarta

 



foto dell'autore

Marco Tartini

Altri Eventi nella categoria Basket

DeWayne Russell
DeWayne Russell

Basket

Il folletto statunitense rimarrà in Italia per un’altra stagione

DeWayne Russell rinnova con Treviso Basket

| Marco Tartini |

TREVISO – Entra sempre più nel vivo il mercato della De’ Longhi, che nell’arco di pochi giorni ha riabbracciato Michal Sokolowski, salutato David Logan e rinnovato il contratto di DeWayne “Weezy” Russell.

David Logan
David Logan

Basket

Il professore lascia la società biancoceleste dopo tre stagioni straordinarie

Treviso Basket saluta David Logan

| Marco Tartini |

TREVISO – La De’ Longhi ha salutato ufficialmente David Logan, stella indiscussa della squadra nelle ultime tre stagioni.

Michal Sokolowski
Michal Sokolowski

Basket

La stella polacca, dopo la breve esperienza israeliana, ha deciso di tornare in terra veneta

TVB e Sokolowski ancora insieme: rinnovo biennale

| Marco Tartini |

TREVISO – Michal Sokolowski, dopo la breve parentesi in Israele, ha fatto ritorno alla De’ Longhi, con la quale ha stipulato un rinnovo biennale del proprio contratto.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×