22/06/2024sereno

23/06/2024pioggia debole

24/06/2024nubi sparse

22 giugno 2024

Rugby

Rugby

Sabato Benetton in campo in Sud Africa

Alle 15.30 scatta la gara contro i Bulls di Pretoria per i quarti di finale playoff di campionato

|

|

Sabato Benetton in campo in Sud Africa

PRETORIA (SUD AFRICA) - ​La regular season dello United Rugby Championship è terminata e il Benetton Rugby, per la prima volta da quando la competizione è denominata URC, affronterà i playoff. I Leoni giocheranno domani, sabato 8 giugno alle ore 15:30, il quarto di finale a Pretoria in Sudafrica: la gara affascinante contro i Vodacom Bulls. Si tratta del primo turno della post-season di campionato ed è una sfida secca. Si daranno battaglia i biancoverdi, giunti settimi in classifica con 54 punti grazie a undici vittorie, un pareggio e sei sconfitte. Di fronte ci sarà la corazzata dei Bulls: i sudafricani sono arrivati secondi in graduatoria con 66 punti, a seguito di 13 successi e cinque sconfitte. Il tabellone prevede infatti che la seconda in classifica sfidi la settima con il vantaggio del fattore campo. I Bulls giocano a Pretoria, in un impianto storico come il Loftus Versfeld Stadium, che può ospitare oltre 50’000 spettatori.

Il Benetton proviene dalla cruciale vittoria interna contro Edimburgo (31-6) a Monigo, mentre i Bulls stanno viaggiando su una striscia di quattro successi di fila, fondamentali per conquistare la seconda piazza.

PRECEDENTI:

4 i precedenti ufficiali tra i trevigiani e la franchigia di Pretoria. L′unica indimenticabile vittoria per i Leoni nella finale di Rainbow Cup del 2021, disputatasi a Monigo, e tre affermazioni per i sudafricani in URC, di cui l ultima avvenuta lo scorso 18 maggio nel penultimo turno del campionato in corso.

LA DIREZIONE ARBITRALE:

Ad arbitrare la partita di domani in Sudafrica ci sarà il fischietto scozzese Mike Adamson, mentre gli assistenti sono lo scozzese Sam Grove-White e il gallese Adam Jones. Al TMO il gallese Ben Whitehouse.

LA FORMAZIONE DEI LEONI:

Il Benetton Rugby è approdato a Pretoria martedì con 28 giocatori (ecco la lista). Coach Marco Bortolami e lo staff tecnico hanno deciso per una formazione con alcune modifiche rispetto alla sfida di Monigo di una settimana fa, anche a causa di alcuni giocatori fermati da infortuni. L’head coach dei trevigiani nei trequarti mantiene Rhyno Smith a estremo. L’ala destra è Tommaso Menoncello e a sinistra conferma per Onisi Ratave. Al centro spazio al rientrante Malakai Fekitoa con Ignacio Brex. Fiducia al mediano di mischia Andy Uren e all’apertura si posiziona ancora dal primo minuto Tomas Albornoz.

Nel pack biancoverde si verificano degli avvicendamenti. Thomas Gallo sarà il pilone sinistro, come pilone destro conferma per Simone Ferrari e a tallonatore subentra Bautista Bernasconi. In seconda linea il duo italiano formato da Edoardo Iachizzi con il recuperato Federico Ruzza. In terza linea nessuna modifica: un flanker è Alessandro Izekor, l’altro è il capitano Michele Lamaro. Il numero 8 è nuovamente Toa Halafihi.

Lo scontro tra i due pacchetti degli avanti sarà decisivo e per questo motivo abbiamo optato di andare in panchina con il 6 più 2. Ci sono inoltre alcuni cambi per iniettare energie fresche e nuove fin dal primo minuto e gli altri ragazzi entreranno dalla panchina per finire il lavoro. Tra i trequarti abbiamo scelto di spostare Menoncello come ala e inserire Fekitoa al centro per aggiungere la massima fisicità possibile. In più Malakai ci dà molta esperienza avendo già giocato molte volte partite di questo spessore; sono sicuro che offrirà un grande contributo” commenta l’head coach Marco Bortolami sulle scelte di formazione.

Benetton Rugby:

15 Rhyno Smith (55)
14 Tommaso Menoncello (45)
13 Ignacio Brex (85)
12 Malakai Fekitoa (14)
11 Onisi Ratave (26)
10 Tomas Albornoz (52)
9 Andy Uren (23)
8 Toa Halafihi (76)
7 Michele Lamaro (C) (69)
6 Alessandro Izekor (36)
5 Federico Ruzza (115)
4 Edoardo Iachizzi (16)
3 Simone Ferrari (107)
2 Bautista Bernasconi (23)
1 Thomas Gallo (59)

A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi (48), 17 Mirco Spagnolo (18), 18 Giosué Zilocchi (18), 19 Eli Snyman (45), 20 Niccolò Cannone (75), 21 Lorenzo Cannone (44), 22 Alessandro Garbisi (48), 23 Jacob Umaga (38).

()= presenze in biancoverde

Head Coach: Marco Bortolami.

Indisponibili: Sam Hidalgo-Clyne, Gideon Koegelenberg, Marco Lazzaroni, Ignacio Mendy, Sebastian Negri, Ivan Nemer, Giacomo Nicotera, Paolo Odogwu, Nahuel Tetaz Chaparro, Manuel Zuliani


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

In Sudafrica i Leoni sfiorano l'impresa ma vincono i Bulls
In Sudafrica i Leoni sfiorano l'impresa ma vincono i Bulls

Rugby

Dopo il match di oggi pomeriggio la stagione del Benetton Rugby si chiude a Pretoria

In Sudafrica i Leoni sfiorano l'impresa ma vincono i Bulls

PRETORIA (SUD AFRICA) - Dopo tre settimane dal confronto diretto in regular season, Vodacom Bulls e Benetton Rugby si affrontano nuovamente per il quarto di finale di playoff di United Rugby Championship.

Sabato Benetton in campo in Sud Africa
Sabato Benetton in campo in Sud Africa

Rugby

Alle 15.30 scatta la gara contro i Bulls di Pretoria per i quarti di finale playoff di campionato

Sabato Benetton in campo in Sud Africa

PRETORIA (SUD AFRICA) - ​La regular season dello United Rugby Championship è terminata e il Benetton Rugby, per la prima volta da quando la competizione è denominata URC, affronterà i playoff.

Leoni in partenza per il Sudafrica
Leoni in partenza per il Sudafrica

Rugby

Il Benetton Rugby vola a Pretoria: sabato affronteranno i Bulls per i quarti di finale dei playoff di United Rugby Championship. Il commento di Rhyno Smith

Leoni in partenza per il Sudafrica

TREVISO - Questo pomeriggio il Benetton Rugby lascerà il centro sportivo de “La Ghirada” alla volta dell’Aeroporto “Marco Polo” di Venezia da cui la squadra prenderà il volo direzione Pretoria.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×