15/07/2024sereno

16/07/2024sereno

17/07/2024sereno

15 luglio 2024

Treviso

Treviso, coppia di anziani sfrattati, protesta dei centri sociali. Conte: "Comuni lasciati soli, rischiamo che ci esploda una bomba sociale"

Giovedì mattina l'ennesimo sfratto a Santa Bona, il sindaco: “Serve una nuova politica nazionale per la casa"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

sfratto

TREVISO - Ancora uno sfratto a Treviso. Una coppia di anziani giovedì mattina, 13 giugno, è stata sfrattata da un’appartamento via Corder nel quartiere di Santa Bona. Sul posto sono intervenuti gli attivisti del centro sociale Django che hanno poi protestato davanti alla sede dell’assessorato ai Servizi sociali.

Sul caso è intervenuto il sindaco Mario Conte: “La situazione sul fronte dell’abitare sta diventando esplosiva e il Comune non può gestire anche l’emergenza degli sfratti per morosità, effettuati senza preavviso, da locazioni private”. “I comuni vengono lasciati soli e senza risorse ad affrontare un tema che riguarda la fragilità e la povertà. I servizi sociali, che devono operare per aiutare, accompagnare e introdurre le persone in un percorso di recupero si trovano invece costretti a cercare soluzioni fra alloggi e B&B a chi si trova senza un tetto, da un momento all’altro. Ormai si lavora soltanto nell’emergenza, con tutte le conseguenze che ciò comporta. La gente, quando è in difficoltà, bussa alle porte del municipio”.

“Serve una nuova politica nazionale per la casa - aggiunge Conte - La gente finisce per strada e noi non possiamo permetterci di pagare ancora stanze o canoni sanzionatori ad Ater. È ora di sedersi attorno a un tavolo e parlarne tutti assieme, contando fra l’altro che in questo momento anche il mercato immobiliare si trova in una fase di stallo. Rischiamo che ci esploda in mano una bomba sociale”.

 

Foto d'archivio


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×