13/06/2024pioggia e schiarite

14/06/2024velature sparse

15/06/2024poco nuvoloso

13 giugno 2024

Agenda

Un calcio ai pregiudizi.

Spritz e filò con Natali Shaheen

Incontri - Presentazioni

quando 25/05/2024
orario Dalle 18:00 alle 19:00
dove Trevignano
Osteria Alta, Via 2 giugno 22 - Trevignano
prezzo Ingresso gratuito
info info@combinazionifestival.it
organizzazione Associazione CombinAzioni APS

Un calcio ai pregiudizi. Dalla Palestina alla Sardegna dribblando ogni ostacolo

spritz e filò con Natali Shaheen, ex capitana della nazionale di calcio della Palestina, premio Sport e Diritti Umani 2023

Ingresso libero. Aperitivo equo e solidale a cura della cooperativa Pace e Sviluppo (Altromercato)

---

Qui non parla una guerriera. Perché la guerra è tempo che finisca. Ovunque. Natali Shaheen è un’anima libera che vola sopra gli abiti, i pregiudizi, le storture di questo mondo che di regolare ha solo la sua orbita per arrivare a incontrarsi su un livello superiore. Quello del talento. E darsi la mano. All’incontro narra come si è evoluta una storia tra sport e speranze di un mondo migliore. Un mondo che non è solo un diritto. Ma un dovere. Perché abbiamo il dovere di sperare in un mondo migliore. Dove Natali e le donne come lei non debbano sentirsi penalizzate. Mai più.

Natali Shaheen, nata in Palestina nel 1994, ha frequentato l’università di Gerusalemme-Abu Dees, laureandosi in Educazione Fisica. Calciatrice e attivista palestinese, è ex capitana della nazionale di calcio della Palestina e attualmente al F.C. Athena Sassari Calcio a 5. Natali Shaheen ha pubblicato nel 2022 il libro “Un calcio ai pregiudizi”, basato sulla sua tesi di laurea, che mostra le difficoltà economiche, culturali e politiche che le donne palestinesi devono affrontare per giocare a calcio. Nel libro, Shaheen ha raccolto testimonianze di calciatrici italiane e palestinesi per evidenziare le discriminazioni di genere e i pregiudizi che persistono sul campo e nella vita quotidiana. Ha anche sostenuto vari progetti dell’Associazione Ponti non Muri per creare un ponte tra la Sardegna e la Palestina attraverso la cultura e lo sport. Shaheen ha donato i ricavi del suo libro all’Associazione per finanziare incontri educativi e allenamenti di calcio per ragazze e giovani donne in Palestina e in Sardegna, con l’obiettivo di promuovere il calcio femminile e l’empowerment delle ragazze e delle donne in comunità marginalizzate. Ha vinto il Premio “Sport e Diritti Umani” 2023, promosso da Amnesty International Italia e Sport4Society.

---

L’incontro è realizzato in collaborazione con l’associazione Sport4Society ed è inserito nella rassegna Spritz e filò 2024, promossa dall’associazione CombinAzioni e dal Comune di Trevignano in collaborazione con la cooperativa sociale Kirikù e la cooperativa Pace e Sviluppo.

Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Conegliano

14/06/2024 dalle 16:30 alle 23:00 - Piazza Cima e tutto il centro storico di Conegliano

Festival cultura liberata.

L'economia della solitudine

Treviso

17/06/2024 dalle 18:30 alle 19:30 - Sede Sogno Numero2, via Borgo Mestre 107, Treviso

SUMMER CAMP SOGNO2.

8 giorni in Trentino: proposta estiva per bambini e adolescenti

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×