29 marzo 2020

Castelfranco

Il 5 maggio tutti in piazza: mobilitazione generale in difesa dell’ospedale

Il gruppo “Difendiamo il nostro ospedale” ha appena reso nota la data dell’attesa marcia di protesta contro i tagli alla sanità

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Il 5 maggio tutti in piazza: mobilitazione generale in difesa dell’ospedale

CASTELFRANCO – Domenica 5 maggio alle 16 i castellani scenderanno in piazza per marciare attorno alle mura del castello e manifestare il loro dissenso ai tagli che la Regione ha deciso per l’ospedale cittadino. L’appuntamento è alle ore 16 in piazza Giorgione e il tema è così sentito in città che la protesta si preannuncia clamorosa.

“Se volete bene a Castelfranco e all'ospedale, ecco la data della nuova manifestazione – dichiara il gruppo promotore della protesta, Difendiamo il nostro ospedale -: mobilitatevi con noi. Chiamate a raccolta amici, parenti, conoscenti, pazienti del San Giacomo. Scriveteci in privato per contribuire alla distribuzione dei volantini! Non staremo fermi mentre il nostro ospedale viene declassato e dimenticato da chi ci amministra!”.

“Potrete curarvi, ma altrove” si legge nel manifesto del 5 maggio, dove il gruppo ribadisce i punti cardine della protesta: “Lo IOV sfratta l’ospedale San Giacomo; la Regione smantella i reparti; i cittadini continuano a pagare la struttura; le 20 mila firme restano ignorate; il sindaco rassicura da tre anni”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×