26 maggio 2020

Altri sport

AL VIA IL 2011 DEL TEAM MARCHIOL-EMISFERO-TASSULLO

Stagione ricca di novità per il team Elite-Under23

Altri sport

AL VIA IL 2011 DEL TEAM MARCHIOL-EMISFERO-TASSULLO

VAZZOLA - Si preannuncia una stagione ricca di novità per il Team Marchiol-Emisfero-Tassullo Elite-Under23.

Due nuovi “title sponsor”, innanzitutto, andranno ad affiancare lo storico brand Marchiol, già da ormai molti anni attivo nel mondo del ciclismo: Emisfero, importante catena di ipermercati distribuiti in tutto in Nord-Est Italia, e Tassullo, azienda leader nella produzione di materiali compatibili in calce idraulica naturale.

“Si tratta di due nomi di grande rilievo – commenta Roberto Corradini, DS del Team Marchiol-Emisfero-Tassullo – dei quali siamo particolarmente orgogliosi. Sia Emisfero che Tassullo hanno subito visto in noi un ottimo veicolo di comunicazione e immagine permettendoci di formare una squadra di alto livello, forte di alcuni talentuosi innesti”.

Tra i nuovi arrivati spicca, in particolare, il nome di Matthias Krizek, corridore di grandi potenzialità fino all’anno scorso in forza nella squadra professionistica Team Tyrol. Krizek, unico Elite della squadra di Vazzola, è il campione austriaco Under23 su strada 2010.

Confermato, poi, il crono-man Gianluca Leonardi, vera rivelazione della scorsa stagione durante la quale è stato convocato nella Nazionale Azzurra Under23 sia per gli Europei di Ankara (Turchia) che per i Mondiali di Melbourne (Australia).

Il forte corridore trentino, protagonista nel 2010 anche al Giro Bio, dove ha vestito per ben due giorni sia la maglia “rosa” che la maglia verde della speciale classifica a punti, e nella Crono Tricolore Under23 con un ottimo secondo posto, sarà la punta di diamante del Team Marchiol-Emisfero-Tassullo.

Insieme a lui ci saranno ancora Filippo Conte Bonin, Elia Ongaretto, Loris Paoli, atteso ad un ulteriore salto di qualità dopo le più che convincenti prestazioni offerte al suo primo anno tra gli Under23, Federico Marchiori, Massimiliano Amadio, Massimiliano Marsilli, Matteo Buso e Riccardo Biasio a rafforzare la corazzata verde-blu sul piano dell’esperienza.

Riccardo Bolzan e Attilio Nichele, rispettivamente al terzo e quarto anno in questa categoria e Graziano Di Luca, Giacomo Gallio, Davide Cimolino e Diego Bevilaqua, al primo anno, completano la rosa di 16 unità ormai pronta per affrontare una nuova entusiasmante stagione agonistica.

“La condizione del gruppo è in crescita - continua Corradini - e i ragazzi stanno dimostrando grande professionalità nel seguire scrupolosamente i nostri consigli e programmi di allenamento.

Dal 5 al 12 febbraio 2011 ci riuniremo tutti a Cecina (LI) in Toscana per il primo ritiro collegiale che servirà soprattutto per finalizzare il lavoro fatto fino ad ora, conoscere meglio i nuovi compagni, amalgamare il gruppo e fissare i primi obiettivi comuni”.

Alla guida del Team Marchiol-Emisfero-Tassullo, in qualità di direttori sportivi, insieme a Roberto Corradini, ci saranno anche Annibale Nichele e Marco Zen.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Giovanni Malagò
Giovanni Malagò

Altri sport

Intervento domenica sera in televisione da parte del presidente del Coni Malagò

Sci, Mondiali di Cortina spostati al 2022

CORTINA - Oggi, lunedì il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali porterà nelle sedi internazionali la richiesta di spostare a marzo 2022 i mondiali di sci previsti a Cortina a febbraio 2021".
 

Ca' del Poggio_Alberto Stocco con De Biasi, Vendrame e Modolo
Ca' del Poggio_Alberto Stocco con De Biasi, Vendrame e Modolo

Altri sport

Nel giorno in cui si sarebbe dovuta correre la tappa a cronometro del Giro d’Italia, serata in rosa a San Pietro di Feletto con Sacha Modolo, Andrea Vendrame, Davide Cimolai, Franco Pellizotti

Festa in Rosa a Ca' del Poggio

SAN PIETRO DI FELETTO - Una festa in rosa per rilanciare le colline del Prosecco. Ieri, sabato 23 maggio, nel giorno in cui il Giro d’Italia avrebbe dovuto offrire l’attesissima tappa a cronometro da Conegliano a Valdobbiadene, Ca’ del Poggio Ristorante & Resort è ripartito da una cena che,...

Tokyo 2020
Tokyo 2020

Altri sport

E in caso l'Olimpiade non potesse andare in scena? "Verrà annullata, non spostata nuovamente"

Giochi di Tokyo, "No a nuovi rinvii"

LOSANNA - Di certo si faranno nell'estate 2021 o mai più. Le Olimpiadi di Tokyo non potranno più subire alcuna proroga, o spostamenti, se non altro "perché gli atleti - come ha ammesso il presidente del Cio, Thomas Bach - non possono vivere nell'incertezza".

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×