02 giugno 2020

Castelfranco

Coronavirus, al via la sanificazione delle strade ad Asolo: si usa un prodotto a basso impatto ambientale

Asolo è il primo comune della provincia ad attuare l’iniziativa di Coldiretti

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Municipio di Asolo

ASOLO – Oggi a partire dalle 19.30 un manipolo di mezzi agricoli percorrerà strade e piazze di Asolo per sanificare il territorio dal Coronavirus ma lo farà in modo diverso da come è stato attuato in altri comuni. Scortati dalla Polizia Locale e dalla Protezione Civile i mezzi useranno acido peracetico, sostanza naturale derivata dall’aceto, che non è dannosa per persone e animali, approvata dal Ministero della Salute.

Coldiretti Treviso ha infatti messo a disposizione del Comune di Asolo trattori e macchine irroratrici per la sanificazione delle superfici stradali – spiega una nota comunale -. Le aziende agricole Tonello Gianantonio di Fonte e Visentin Enrico di Altivole, accogliendo la richiesta del sindaco Mauro Migliorini, hanno aderito all’iniziativa, promossa da Coldiretti a livello nazionale, per dare il loro contributo di imprenditori al territorio in questo difficile momento”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×