28/01/2022nubi basse

29/01/2022velature sparse

30/01/2022sereno

28 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Don Matteo è il nuovo parroco di Carpesica, Cozzuolo e Formeniga

La nomina ufficializzata oggi dal vescovo Corrado Pizziolo

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Don Matteo D’Arsiè

VITTORIO VENETO – Le parrocchie di Carpesica, Cozzuolo e Formeniga tornano ad avere un parroco. Don Matteo D’Arsiè, 35 anni, guiderà le tre comunità parrocchiali.

 

Ordinato sacerdote nel 2011, don Matteo (in foto) è stato dall’ottobre 2016 ad oggi vicario parrocchiale di Codognè, Cimavilla, Cimetta e Roverbasso. Le parrocchie di Carpesica (dal 1985), Cozzuolo (dal 1992) e Formeniga (dal 2002) erano state guidate da don Primo Tegolotti fino al settembre 2019. Il sacerdote 82enne in questi mesi ha continuato ad aiutare i sacerdoti dell’equipe educativa del seminario che avevano preso la guida pastorale delle tre parrocchie. Ora la nomina di un parroco, notizia accolta con gioia dalle tre comunità.

 

Il vescovo Corrado Pizziolo ha poi disposto altre nomine. Padre Livio Poloniato della Provincia Italiana dei Frati Minori Conventuali ha ricevuto l’incarico di vicario parrocchiale di Combai, Farrò e Miane, mentre monsignor Tarcisio Bolzan, collaboratore pastorale delle parrocchie di Meschio e di Santi Pietro e Paolo a Vittorio Veneto, di consigliere spirituale della Società di San Vincenzo De’ Paoli di Vittorio Veneto (succede a don Pierluigi Cesca)

 

A Codognè, Cimavilla, Cimetta e Roverbasso al posto di don Marco D’Arsiè è stato nominato vicario parrocchiale don Mauro Polesello, che lascia la parrocchia di San Vendemiano.

 
(Foto L'Azione)

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

immagine della news

21/03/2010

ADSL WANTED

Oltre 100 i moduli già raccolti a Carpesica

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×