03/07/2022sereno

04/07/2022pioggia debole e schiarite

05/07/2022poco nuvoloso

03 luglio 2022

Mogliano

Mogliano, il sottopasso di via Prà dei Roveri godrà di nuova vita: approvato lo studio di fattibilità

Ora servono 570mila euro: “Busseremo anche a RFI”. Quando inizieranno lavori sarà prevista la chiusura del sottopasso per qualche settimana

| Manuel Trevisan |

immagine dell'autore

| Manuel Trevisan |

Il sottopasso di via Prà dei Roveri

MOGLIANO VENETO – Il sottopasso di via Prà dei Roveri godrà presto di nuova vita. La Giunta Comunale, infatti, ha approvato lo studio di fattibilità tecnico ed economico che andrà a sistemare definitivamente le perdite d’acqua, le condizioni di infiltrazioni e, più in generale, lo stato di degrado del sottopasso che collega la zona Ovest della città al Terraglio.

“Dallo studio, effettuato dagli ingegneri dello Studio Tre Erre Ingegneria di Preganziol, si evince che non ci sono problemi strutturali rilevanti, però è importante intervenire nei prossimi due/tre anni, per evitare che il degrado aumenti e crei disagi - spiega il sindaco Davide Bortolato -. Il sottopasso di via Prà dei Roveri presenta notevoli infiltrazioni d’acqua sotterranea, che interessano le rampe del manufatto e i pannelli verticali nei muri di sostegno.

Ma facciamo un passo indietro: per la nostra amministrazione è fondamentale la sicurezza stradale, specialmente la sicurezza dei manufatti, quindi dei ponti e dei sottopassi, che vengono costantemente monitorati - prosegue Bortolato -. Alla fine del 2020, infatti, è stato dato un primo incarico allo Sudio In.Pro Engineering di Mogliano. Da una prima analisi sul progetto ci è stato consigliato di non fare interventi locali o parziali di ripristino, bensì di effettuare un vero e proprio intervento globale di manutenzione straordinaria del manufatto nel suo insieme. Indicazione che è stata subito colta dalla Giunta Comunale”.

L’intervento di manutenzione straordinaria, quindi, riguarderà la pavimentazione stradale - per mettere a nudo le infiltrazioni e il rifacimento di raccolta delle acque meteoriche - oltre alla sigillatura delle infiltrazioni provenienti dai giunti e un corretto convogliamento delle infiltrazioni provenienti dai muri laterali. Quando inizieranno i lavori, sarà prevista la chiusura integrale del sottopasso per qualche settimana.

“Ora la priorità della Giunta è trovare i fondi, che sono importanti, perché parliamo di 570mila euro di quadro economico totale dell’opera - termina il Sindaco -. Ovviamente andremo anche a bussare a RFI”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Manuel Trevisan

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×