30 ottobre 2020

Conegliano

Noci frutto solidale: al via la campagna 2020

L’iniziativa è della Fondazione di Comunità della Sinistra Piave

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Noci

CONEGLIANODiecimila chili di noci racchiusi in oltre 5mila sacchetti: sta per decollare la campagna “Noci 2020” promossa, da 11 anni, da Fondazione di Comunità della Sinistra Piave. Dal 22 ottobre si potranno acquistare le noci che permettono alla fondazione, grazie alla generosità delle gente, di sostenere iniziative a favore delle persone più fragili e di colmare con dei progetti sociali e solidali i bisogni del territorio.

 

Le noci proposte sono di qualità “Lara”. Sono coltivate in Veneto dall’azienda agricola dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero di Vittorio Veneto che le cede alla fondazione a condizioni di favore. Dalla prossima settimana le noci saranno disponibili nelle filiali di Banca della Marca, negli spacci di Latteria Soligo, negli eventi organizzati da associazioni e alpini, nei comuni (ad esempio a Pieve di Soligo si potranno trovare il sabato mattina al mercato), dai promoter di riferimento per ciascuno dei 28 Comuni e presso la segreteria di Fondazione (via Ortigara 131 a Conegliano tel. 0438 663865).

 

«La prossimità, il passaparola, i contatti, il creare alleanze sono il filo rosso che srotoliamo assieme e che ci permette di concretizzare la distribuzione delle noci – afferma il presidente della fondazione Fiorenzo Fantinel -. È espressione della comunità che si prende cura delle proprie fragilità. È frutto tangibile, e gustoso, della solidarietà».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×