27 febbraio 2020

Vittorio Veneto

OCCHIO ELETTRONICO IN PIAZZA DUOMO

Il progetto TV3 sarà ultimato entro fine agosto

Claudia Borsoi | commenti | (6) |

Claudia Borsoi | commenti | (6) |

OCCHIO ELETTRONICO IN PIAZZA DUOMO

VITTORIO VENETO - Domani, giovedì 17 giugno, l'assessore alla sicurezza, Mario Rosset, e il comandante della polizia locale, Angela Zoppè, saranno in regione per dare seguito al progetto TV3A che vede in cordata, in favore della sicurezza dei cittadini, una decina di comuni dell'area vittoriese, da Cison di Valmarino a Cappella Maggiore.

"La realizzazione del progetto - spiega l'assessore Rosset - è già stata affidata ad Asco TLC che, oltre al potenziamento della rete di videosorveglianza, provvederà all'installazione della fibra ottica".

In arrivo dunque in città nuovi occhi elettronici. Dopo il centro e Serravalle, una prima telecamera sarà ora installata anche in piazza Duomo, sull'angolo della loggia del museo, così da dominare tutta l'area.

In aggiunta si studierà l'installazione della fibra ottica, un progetto che oltre agli edifici pubblici, come caserme, ospedali e distretti sanitari, potrà interessare anche privati. "Già alcuni presidi delle scuole vittoriesi - anticipa l'assessore - hanno avanzato la richiesta di allacciamento".

In tema sicurezza Vittorio Veneto rientrerà anche in un progetto ministeriale, non ancora finanziato, promosso dal senatore Vallardi: "Il progetto - conclude l'assessore Rosset - prevede l'installazione di telecamere a nord e a sud della città in grado di leggere anche le targhe delle auto".

 

 



Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×