01 marzo 2021

Nord-Est

Sacile, sanzionati due centri massaggi

La violazione e’ stata contestata ai centri massaggi di via San Giovanni del Tempio e in Viale Trento

|

|

centro massaggi

SACILE - I Carabinieri di Sacile hanno sanzionato due centri massaggi della città.

La normativa contro la diffusione del covid-19 sull’intero territorio nazionale dispone la sospensione di centri culturali, sociali e ricreativi.

La violazione e’ stata contestata ai centri massaggi di via San Giovanni del Tempio gestito da un 64enne cittadino cinese residente a Milano; uno in Viale Trento gestito da una 45enne cinese residente a Padova.

Nel corso del controllo di venerdì pomeriggio, carabinieri ed agenti di polizia locale hanno constatato che entrambi gli esercizi erano aperti.

Oltre alla solita sanzione da 400 euro, è stata applicata la chiusura provvisoria dell’esercizio per la durata di 5 giorni con trasmissione del verbale alla prefettura di Pordenone.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×