13/04/2024sereno

14/04/2024poco nuvoloso

15/04/2024velature sparse

13 aprile 2024

Nord-Est

Lo sfogo di Clio MakeUp, 'l'anno più difficile della mia vita'

L'influencer in lacrime su Instagram, sono cose molto personali

|

|

Lo sfogo di Clio MakeUp, 'l'anno più difficile della mia vita'

ROMA-BELLUNO - "La verità è che forse l'ultimo anno è stato il più difficile della mia vita. Sto passando un periodo di m***a. Mi butto a capofitto sul lavoro. Sono un po' triste, però cerco di non farlo vedere". Il motivo? "Non è facile, è un mix di tantissime cose che si sono accumulate nel tempo e situazioni che sto vivendo". È lo sfogo, con gli occhi lucidi, che Clio Makeup, l'imprenditrice digitale nata a Belluno, affida alle storie su Instagram, rispondendo alle domande di alcuni follower.

"Sono cose molto personali - aggiunge l'influencer e makeup artist veneta, al secolo Clio Zammatteo - però vi ringrazio perché senza chiedermi spiegazioni mi state mandando una grande carica positiva che è quella di cui in questo momento ho più bisogno. Grazie perché mi ricordate che questi sono momenti sono normali, fanno parte della vita e passeranno". Dopo la commozione di Chiara Ferragni ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa il 3 marzo, a mostrarsi in lacrime è ora la 41enne truccatrice e youtuber, tra le più note in Italia. Non è la prima volta che Clio si sfoga sui social: un anno fa aveva parlato di quanto il mondo delle influencer fosse diventato "tossico". "Quello che ho visto negli ultimi anni, me ne rendo sempre più conto ma ho cercato di nasconderlo innanzitutto a me stessa - aveva detto - è che non posso più essere la Clio di prima, perché il mondo del beauty sul web è diventato un mondo un po' di paura. Soprattutto per persone con il mio carattere e il mio modo di fare".

Qualsiasi cosa, aveva aggiunto dopo aver ripercorso la sua carriera, viene "usata per creare hype e fare click". E ancora: "Quando esci con un prodotto nuovo, parte subito il confronto con quello che fanno gli altri, e il confronto va bene, ma poi arriva il massacro". Alla fine del lunghissimo reel erano arrivate le lacrime: "Mi rendo conto che per tanti di voi sono una delusione perché ho cambiato il mio modo di essere per omologarmi a quello che è il mercato, soprattutto qui, e il fatto di essere così non mi fa essere me stessa al 100% perché sto mentendo in primis a me".



 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×